Pubblicità
Pubblicità

Gli interessi di Juventus ed Inter la prossima estate potrebbero intrecciarsi sul mercato. Le due società saranno sicuramente tra le più attive, essendo quelle che avranno maggiori possibilità di investire. Tanti gli obiettivi in comune e non è escluso che i due club possano sedersi al tavolo delle trattative per discutere di alcuni tesserati. Nelle scorse settimane si è discusso molto di Mauro Icardi, ma il nome nuovo finito sul taccuino di Paratici sarebbe quello del centrale slovacco, Milan Skriniar.

Pubblicità

Skriniar nel mirino

La prossima estate la Juventus potrebbe apportare delle modifiche al reparto difensivo. Potrebbe infatti appendere le scarpette al chiodo Andre Barzagli, mentre dovrebbe andare via Caceres, con il futuro di Daniele Rugani tutto da decifrare. Quasi sfumato De Ligt, che sembra essersi promesso al Barcellona, il nome nuovo che circola in queste ore è quello di Milan Skriniar. Il centrale slovacco, sin da quando è arrivato all’Inter nell’estate del 2017, è sempre stato tra i migliori in campo.

Poche le uscite a vuoto e anche quest’anno il suo rendimento è stato eccellente. L’unica partita sbagliata è stata quella giocata 15 giorni fa contro il Cagliari. Nonostante i buoni propositi, la trattativa per il rinnovo prosegue a rilento con la società nerazzurra. Su di lui c’è da registrare anche il forte interesse del Manchester City e del Manchester United, che già la scorsa estate avevano provato a strapparlo ai nerazzurri mettendo sul tavolo 60 milioni di euro. Cifra che l’Inter ha rispedito al mittente, cosa che è disposta a fare anche tra qualche mese.

Pubblicità

I nerazzurri, infatti, difficilmente accetteranno di trattare la cessione di uno dei migliori elementi della rosa. Forse solo un’offerta a tre cifre, superiore ai 100 milioni di euro, potrebbe far traballare le certezze di Marotta. La Juventus un tentativo lo farà e non è escluso che sul piatto possa mettere una contropartita tecnica, quale potrebbe essere Paulo Dybala.

Interesse per Icardi

Juventus che il suo interesse lo ha mostrato anche per Mauro Icardi. Il centravanti argentino quasi sicuramente lascerà l’Inter la prossima estate ed è stato accostato alla società bianconera già la scorsa estate, quando non ci furono i margini per intavolare una trattativa.

Questa volta il discorso sembra essere diverso, anche perché, a differenza di Skriniar, l’Inter è entrata nell’ottica di idee di privarsi del suo ex capitano. E in questo caso l’inserimento di una contropartita tecnica come Dybala potrebbe portare alla fumata bianca.