Il momento in casa Inter non è certo dei più felici con il caso di Mauro Icardi che, nonostante tutti i tentativi di Giuseppe Marotta e della Società nerazzurra di tenere un profilo basso, continua ad imperversare. E ad aggiungersi a questo clima particolarmente pesante nell'ultima di campionato si è materializzato il sorpasso da parte dei cugini del Milan di Rino Gattuso. Di conseguenza, il prossimo derby della Madonnina in programma domenica 17 marzo, oltre ovviamente alla partita di Europa League con l'Eintracht, potrebbe rappresentare sia una rivincita che uno spartiacque per i destini di molti, almeno all'interno del club nerazzurro. Primo fra tutti Luciano Spalletti.

Ecco perché l'infortunio occorso a Radja Nainggolan durante l'ultima sessione di allenamento cade come il classico "fulmine a ciel sereno"

Il comunicato stampa dell'Inter

Secondo quanto comunicato ufficialmente dalla società nerazzurra via Twitter, il centrocampista della Nazionale belga avrebbe rimediato una distrazione al gemello mediale del polpaccio sinistro. La diagnosi è stata emessa dopo che il giocatore si è sottoposto ad una risonanza magnetica presso l'Istituto Clinico Humanitas di Rozzano.

Come accennato l'infortunio si sarebbe verificato durante l'ultima sessione di allenamento programmata per la preparazione della partita di Europa League contro l'Eintracht di Francoforte in programma domani 7 marzo proprio a Francoforte.

Le speranze della società nerazzurra

In base agli esami a cui è stato sottoposto Nainggolan, il giocatore oltre alla partita di Europa League di domani salterà certamente anche l'incontro con la Spal in programma a San Siro domenica prossima 10 marzo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter

E probabilmente anche il derby con il Milan. Anche se, a questo riguardo, secondo quanto pubblicato dalla "Gazzetta dello Sport" l'Inter nutrirebbe ancora delle residue speranze di poterlo schierare contro i rossoneri di Gattuso. Nainggolan, infatti, oltre ad essere un giocatore fondamentale per il centro campo interista, aveva vissuto una prima parte di stagione in maniera molto altalenante venendo colpito da diversi infortuni e problemi fisici.

Ma, ultimamente, aveva ricominciato a giocare, inanellando anche delle buone prestazioni che avevano fatto sperare il tecnico, Luciano Spalletti, circa un suo pieno recupero. Anche in chiave Champions League. Ora questa nuova tegola non ci voleva.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto