Conferenza Stampa:

Prende parola il Mister del Bologna Sinisa Mihajlovic: "Il primo tempo abbiamo dominato noi, poi abbiamo regalato il rigore, ma abbiamo pareggiato grazie alla volontà dei ragazzi". Analizzando la partita il mister del Bologna dichiara che avrebbe voluto puntare su Sansone anche sul 1-1 perchè la sua volontà era quella di venire a Udine per vincere, poi potrebbe aver perso lo stesso, ma ci avrebbero provato. La prossima in casa tocca al Cagliari dove dichiara che sono obbligatori i tre punti in qualsiasi maniera perchè se la squadra perde contro le squadre forti e non vince con le deboli rischia di retrocedere.

Pubblicità
Pubblicità

Mihajlovic lamenta la poca solidità della squadra che alla prima difficoltà subisce il gol e si spegne, individua come causa la condizione fisica dei giocatori dove Poli ha al massimo 60 minuti, Dzemaili pure e Sansone ha un solo allenamento. Il Bologna spesso si fa male da solo, questa volta è toccato a Poli, per il Mister l'obiettivo è quello di migliorare sui tanti punti deboli. A 12 partite dalla fine Mihajlovic dichiara che è dispiaciuto per i tifosi, ma ci sono 36 punti in palio e che la corsa salvezza è molto aperta.

SERIE A: 26ma di campionato: Udinese - Bologna
SERIE A: 26ma di campionato: Udinese - Bologna

Si aspettava molto di più dai cambi l'allenatore del Bologna che non è soddisfatto di chi è subentrato e dichiara "i giocatori devono pensare che se giocano 20 secondi o 90 minuti devono sempre dare il massimo".

Prende parola il Mister dell'Udinese Davide Nicola: "La mia squadra è una squadra che ha qualità e oggi sono molto contento per la vittoria perchè se ognuno crede nelle qualità dell'altro riusciamo ad essere una vera squadra." Sul Bologna dice che sta giocando in maniera coraggiosa da quando è arrivato Mihajlovic e che ha molta qualità.

Pubblicità

Il Mister Nicola manifesta ancora soddisfazione per la vittoria contro il Bologna perchè sono una squadra tosta anche nelle palle inattive. Sulla squadra il Mister si ritiene soddisfatto perchè anche chi gioca poco sta crescendo e si mette a disposizione dell'allenatore. Continua Nicola parlando dei moduli: "Abbiamo iniziato con il 4-3-3 che poi diventava 3-4-3 o 3-5-2 e che ci consentiva di difendere com 5-4-1". Nicola esprime parole al miele per Stryger Larsen inneggiando la duttilità tattica in quanto impiegato come mezz'ala, ma anche come terzino destro e come esterno di centrocampo.

I migliori e i peggiori:

Il migliore dell'Udinese: Musso (Le para tutte e consente ai suoi di restare in partita tutto il primo tempo quando l'Udinese aveva giocato malissimo, meno impegnato nella ripresa, non può nulla nel gol di Palacio)

Il migliore del Bologna: Skorupski (il primo tempo lo passa da spettatore se non fosse per un rigore regalato da Poli e trasformato da De Paul, nel secondo tempo inizia subito con una gran parata e blocca tutti i tentativi friulani, incolpevole nel gol partita di Pussetto)

Il peggiore dell'Udinese: Mandragora (Troppi errori per un giocatore il cui cartellino vale 20 milioni, uno dei suoi tanti errori consente al Bologna di effettuare l'azione che porta al momentaneo pareggio, lento e alle volte sembra pure fuori dalla partita)

Il peggiore del Bologna: Poli (Ma cosa combina?! Nervoso fin dall'inizio dell'incontro, commette un fallo ingenuo in area su Pussetto nel momento migliore del Bologna che taglia le gambe ai suoi, più ombre che luci)

Fine della partita: Udinese - Bologna 2-1

94': Punizione dalla trequarti di destra battuta con molta calma, sugli sviluppo l'Udinese guadaga un calcio d'angolo che non viene calciato perchè Massa fischia la fine.

Pubblicità

Esplode tutta la squadra friulana e i tifosi di casa. Chiedono scusa ai propri tifosi i giocatori del Bologna.

93': Fallo in attacco di Santander su Nuytinck che viene colto da crampi.

Pubblicità

Batte Musso con calma. Palla a Mandragora che la tiene e riceve il fallo del nervosissimo Dijks.

92': Si gioca lungo la fascia destra d'attacco del Bologna, serie di rimesse laterali con Mbaye che prova a mettere in moto Santander, ma la difesa friulana respinge

91': Sostituzuine Udinese: Esce Okaka ed entra Teodorczyk. Nell'uscire Okaka deve aver detto qualcosa all'arbitro. Ammonito Okaka

90': Ci saranno 4 minuti di recupero. Serie di rimesse laterali che lasciano scorre il tempo. Lancio lungo per Lasagna che salta duellando con Skorupski. Fallo di Lasagna.

89': Fallo di Dijks su De Paul che resta a terra. Massa prende il cartellino: Ammonito Dijks

88': Pussetto lascia lentamente il campo e si gode la standing ovation del suo pubblico. In questa fase il Bologna non reagisce, mentre sta crescendo l'Udinese.

87': Sostituzione Udinese: Esce Pussetto ed entra Lasagna

86': Ci prova Mandragora dal limite destro dell'area, il tiro però è del tutto senza mira....rinvio per Skorupski

85': Stryger Larsen avanza da destra, serve Pussetto che non riesce a servire Okaka al centro, ma guadagan una rimessa laterale che consente di far riposare la squadra

84': Mandragora perde palla a centrocampo, ma è bravissimo Sandro a recuperar il possesso e servire De Paul che vede Stryger sulla destra libero

83': Sansone da sinistra, cross molto pericoloso, respinge De Maio

82': Okaka Okaka Okaka tutto solo salta la difesa del Bologna e prova un tiro improbabile dal limite dell'area, palla altissima

81': Ci prova con tutte le forze il Bologna, la Dacia Arena ora è una bolgia

80': Pussetto sulla sinistra commette fallo su Mbaye

79': Sostituzione Bologna: Esce Soriano ed entra Sansone

78': Stryger Larsen da destra, cross al centro taglio di Pussetto che si inserisce bene tra Lyanco e Danilo ed insacca di testa!!! GOOOL dell'Udinese. Ha segnato Ignacio Pussetto. Udinese - Bologna 2-1

77': Angolo battuto alto da De Paul ci arriva Sandro di testa che ci mette forza, ma poca precisione e la palla finisce fuori.

76': Udinese che attacca da destra, Okaka riceve palla sulla destra vicinissimo alla porta e guadagna un calcio d'angolo. Cantano i padroni di casa.

75': Sostituzione Udinese:esce Ter Avest ed entra Sandro. Sostiuzione Bologna: esce Dzemaili ed entra Nagy

74': De Paul lancio morbido per Pussetto che riceve la controlla, vorrebbe metterla sulla destra per Stryger Larsen, ma non riesce allora la restituisce a De Paul che però era salito e la palla finisce oltre la linea laterale.

73': Mandragora si perde Palacio che avanza e prova a metterla in mezzo, Troost-Ekong spazza via

72': De Paul guadagna palla su Mbaye, si accentra poi prova a scaricare palla sulla sinistra ad Okaka, ma la palla è troppo morbida e ci arriva facilmente Danilo

71': De Paul per Pussetto che vede sulla destra tutto solo Tar Avest in campo aperto, corre, ma il suo cross è tutto a sinistra per De Paul che restituisce palla sula destra a Stryger Larsen, il cross è rimpallato da Dijks che la mette in angolo

70': Palacio per Santander che marcato da Troost-Ekong prova il tiro, tutto sul difensore friulano che repinge , riparte bene l'Udinese che non trova il tiro

69': Esce bene l'Udinese con Stryger Larsen che apre a sinistra per De Paul, salta Danilo, vorrebbe provare il tiro ma rinviene Lyanco e non trova il tiro De Paul, lento in fase di conclusione, riparte così il Bologna.

68': Mbaye per Dzemaili, De Paul gli ruba palla e lancia subito per Pussetto che in corsa ci arriva, ma questa volta Lyanco e Danilo sono bravi a recuperare palla

67': Gestione difficoltosa del pallone di Okaka che per non perder palla in scivolata prova a servire Mandragora che non ci arriva bene e con un tocco prova a servire Nuytinck che serve Musso aggredita l'Udinese e Musso che mette palla in fallo laterale

66': Pussetto in velocità elevatissima supera Lyanco, prova a metterla in mezzo, nessuno segue il suo movimento e il passaggio è lento ed intercettato da Donsah, la palla arriva a Stryger Larsen che prova il tiro da posizione angolatissima di destra, fuori

65': Fischio di Massa. Batte Orsolini, palla in mezzo per la testa di Dijks che la mette fuori a destra di Musso. Sostituzione Bologna: esce Poli ed entra Donsah

64': Fallo di Mandragora sulla trequarti di sinistra ai danni di Dzemaili, punizione per il Bologna, sul pallone Orsolini che con tutta probabilità metterà la palla in mezzo

63': Pussetto resta a terra. Skorupski mette la palla fuori. Gioco fermo.

62': Pussetto slalom sulla destra tutto solo si beve la difesa del Bologna, arriva al tiro, respinge Skorupski, la palla arriva a De Paul sulla sinistra che prova il piazzato, lento nel tiro e Skorupski riesce a pararla, palla a Mandragora che prova il tiro da fuori area, para ancora Skorupski

61': Mandragora perde ancora palla a centrocampo, sale il Bologna, la palla arriva ad Orsolini in area che tira di destro, bravissimo Musso a respingerla di pungo in tutto e metterla in angolo

60': Soriano mette in mezzo un bel pallone per Dzemaili che smorza il tiro e la palla finisce larga a sinistre di Musso

59': Bologna che avanza dalla sinistra con Dijks, Ter Avest ferma l'avanzata e mette la palla oltre la linea laterale. Si scalda Sandro per l'Udinese.

58': Zeegelaar ruba palla a Mbaye e lancia lungo per De Paul che nel controllo anticipa Danilo, i due si conoscono bene e Danilo aspetta il movimento dell'argentino e mette la palla in angolo

57': Zeegelaar batte la punizione per Okaka che di testa la controlla, ma viene colto in posizione di fuorigioco

56': Fallaccio di Mbaye a centrocampo su Pussetto. Massa fischia, ma non tira fuori nessun cartellino

55': Poli prova il cross da destra e Nuytinck la mette in angolo proprio sotto la tifoseria Bolognese, Poli incita la tifoseria che risponde con urla e cori

54': Angolo respinto dalla difesa friulana , Pussetto si invola, ma Dijks lo ferma, squadre lunghissime, cambi di fronte continui

53': Avanza ora il Bologna con Poli che seve Palacio cross basso di Dijks che trova il palo e Musso la devia in angolo

52': Lancio lungo du Nuytinck che trova Okaka che di testa serve Pussetto in area, si allunga la palla e si trova a tu per tu con Skirupski, il tiro...para Skorupski e la mette in angolo, poco preciso qui Pussetto

51': Fallo a centrocampo di Zeegelaar su Orsolini il cui urlo si sente dalla tribuna. Ammonito Zeegelaar

50': Bel piglio friulano in questo inizio di secondo tempo, De Paul sulla trquarti di sinitra riceve palla e Dzemaili lo ferma irregolarmente. Punzione battuta dallo stesso De Paul, dalla mischia in area spunta Ekong che però devia la palla tutta su Skorupski

49': Angolo battuto bene da De Paul, ma Mbaye arriva prima di tutti e di testa la rimette in angolo

48': Okaka sradica la palla a Dzemaili, seve Stryger Larsen che tira, respinge con i pugni Skorupski, ancora Udinese, Pussetto si lancia in area da sinistra, viene messo giù da Danilo, la palla è oltre la linea di fondo, angolo. Silent check in corso. Non è rigore

47': De Paul prova con un lancio quantomeno azardato a lanciare la palla in profondità per Pussetto, ma la palla è tutta di Skorupski

46': Fallo a centrocampo di Palacio su Stryger Larsen

Inizia il secondo tempo: Palacio dopo il fischio di Massa serve il pallone all'indietro e il Bologna attacca da sinistra a destra

Intervallo in corso. Il primo tempo ha visto un bel Bologna contro un Udinese troppo attendista. Bologna sfortunato che ha trovato il gol sul finale che consente di affrontare con maggiore fiducia il secondo tempo. Clamorosi il palo di Mbaye e l’erroraccio difensivo di Poli che ha commesso fallo in area su Pussetto in fase di impostazione, rigore trasformato da De Paul in questa maniera l’Udinese va in vantaggio senza aver mai tirato in porta. Dopo aver trovato la saracinesca montata da Musso i giocatori di Mihajlovic sono riusciti a trovare il gol nel finale grazie all’assist di Orsolini per Palacio. Bene Musso, Orsolini e Palacio, male Poli e Mandragora. Possesso palla 36% Udinese, 64% Bologna.

Fine primo tempo: Udinese - Bologna 1 - 1 (24' De Paul (R) , 39' Palacio)

46': Avanza da sinistra il Bologna che prova a mettere in mezo un pallone per Santander, ci arriva Musso che blocca e Mass fischia la fine del primo tempo.

45': Palacio tutto solo a sinistra riceve il sostegno di Soriano, troost Ekong in scivolata gli porta via palla e la mette oltre la linea laterale di destra. Ci sarà 1 Minuto di recupero.

44': Bruttissimo fallo di Poli a centrocampo su Pussetto. Massa fischia, i padroni di casa vorrebbero anche l'ammonizione che non arriva

43':Danilo lancio lungo per Palacio, accompagna Dijks sulla sinistra, riceve palla, cross al centro tutto per Musso

42': Okaka trattenuto da Danilo riceve palla, ma Massa fischia fallo all'attaccante friulano che sembra averlo preso di mira

41': Sono un po' scesi i ritmi della partita, con il Bologna che guadagna metri e l'udinese chiusa nella sua metà campo

40': Ter Avest commette fallo sulla trequarti di destra, Poli che ha subito l'intervento si alza e minaccioso cerca Ter Avest, si mette in mezzo Massa per placare gli animi

39': Punizione battuta veloce, la palla arriva tutta a destra da Orsolini che crossa basso in mezzo, ci arriva Palacio che a porta tutta vuota insacca! GOOOOL del Bologna. Ha segnato Palacio. Udinese - Bologna 1-1

38: Mandragora rincorre Palacio che gli ha sottratto il pallone, di poco oltre la metà campo commette fallo da dietro e Massa fischia. Ammonito Mandragora

37': Stryger e Ter Avest avanzano per la prima volta da destra, servono Mandragora che perde palla ai danni di Palacio

36': Il Bologna avanza con una facilità disarmante, Palacio riceve palla in area, prova un tiro ad incrociare che però finisce di poco oltre la traversa, bel tentativo, ma poco efficace!

35': Rimesse laterali alternate nella fascia destra d'attacco dell'Udinese, Dijks mette chiarezza e tira la palla addosso a Ter Avest che così finisce lungo la linea di fondo

34': I ritmi salgono e le squadre si allungano, De Maio si lancia sulla fascia destra, ma il campo termina e la palla finisce oltre la linea

33': Musso blocca l'angolo e mette in gioco Pussetto, ma Mbaye ci arriva prima e serve Skorupski il cui rinvio è tutto su De Paul che se l'allunga, bravissimo Skorupski a recuperare sul 10 bianconero, ma che errore del portiere!

32': Palla in mezzo e tre, ribadisco tre tiri murati dalla difesa bianconera, Musso sulla conclusione a botta sicura di Santander la devia in angolo

31': Fallo di Nuytinck sulla trequarti di destra ai danni di Orsolini, posizione molto interessante per il Bologna

30': Calcio d'angolo respinto da Musso, poi Danilo si trova oltre la linea friulana e Massa fischia il fuorigioco

29': Che parata di Musso! Sugli sviluppi di calcio d'angolo la palla torna di nuovo a Palacio che prova a mettere la palla sul 7, ma Musso vola e la mette in angolo.

28': Prima di battere il calcio d'angolo si accende una mischia in porta dell'Udinese: l'arbitro Massa ferma tutto e parla con i giocatori coinvolti

27': Ancora Bologna sul binario destro con Orsolini e Mbaye prova il tiro Dzemaili, murato, la palla arriva a Palacio che prova un pallonetto deviato da Nuytinck in calcio d'angolo.

26': Palacio sulla sinitra per Santander, rientra De Maio, rimessa laterale

25': Bologna immeritatamente in svantaggio alza ulteriormente il ritmo

24': E' tutto pronto per il rigore dell'Udinese Skorupski contro De Paul. Palla a destra, portiere a sinistra: GOOOOL dell'Udinese. Ha segnato De Paul. Udinese - Bologna 1-0

23': Poli porta palla in area rubando il pallone dopo aver rubato il pallone a Pussetto che a sua volta da dietro glielo ruba, Poli entra sulla gamba di Pussetto e commette fallo: rigore per l'Udinese!

22': Brutto intervento di Dijks a centrocampo che stende Ter Avest: fallo.

21': Mbaye dopo aver rubato palla a Zeegelaar avanza nello stesso binario, con Soriano che serve Orsolini, il cross....fuori!

20': Avanza ora l'Udinese con un azione in solitario di Zeegelaar che si lancia sul binario sinistro, ma è troppo solo e Mbaye lo accompagna e senza fatica lo ferma

19': Poli stende Okaka a centrocampo. Fallo.

18': Ancora Bologna che riesce a far viaggiare la palla a centrocampo orizzontalmente, ma non trova varchi

17': L'Udinese non riesce ad avanzare, due tocchi e il possesso torna tra i piedi del Bologna

16': L'avanzata rossoblu continua da destra con Orsolini, cross terribile oltre la linea di fondo

15': Ancora Bologna che avanza centralmente, Santander è lento nel controllar palla e De Maio ne approfitta per fermarlo

14': Interventi machi a centrocampo, Massa fischia fallo per il Bologna, Dzemaili batte la punizione, ma è un lancio potentissimo oltre la linea di fondo

13': Si ferma la partita per un minuto per ricordare un anno dalla scomparsa di Davide Astori.

12': De Paul riceve palla a centrocampo sulla sinistra e con furbizia guadagna un fallo da parte di Mbaye in questo modo riesce a far rifiatare la sua squadra.

11': Incredibile!!! Punizione battuta male, respinta dalla barriera, poi ci provano Santander, parato da Musso, poi Orsolini, infine Mbaye che a porta vuota prende il palo!!! Che gol mangiato dal Bologna!

10': Riceve palla Orsolini da limite dell'Area, duello con Troost-Ekong che commette fallo: punizione di poco fuori dall'area per il Bologna

9': Attacca il Bologna da destra, Orsolini attivissimo mette la palla in mezzo, ma non ci arriva nessuno, Ter Avest la prende e serve Okaka che perde palla

8': Rimessa laterale per l'Udinese Ter Avest serve Okaka che sulla trequarti di destra subisce fallo da parte di Poli. Punizione per l'Udinese da posizione molto invitante.

7': Punizione battuta direttamente in area, mischia, ci prova in sforbiciata Mbaye. Massa fischia fallo in attacco di Santander

6': La punizione non viene battuta bene dal Bologna che però mantiene il pallone dal lato opposto Pussetto commette fallo su Dijks. Ancora punizione per il Bologna

5': Fallo sulla trequarti di destra di Mandragora su Dzemaili, rumoreggia il Friuli

4': Ancora bologna con Mbaye che lancia in profondità per Orsolini il quale ingaggia un duello con Nuytinck al limite del falloso, ma poi rinviene Zeegelar che lo ferma e riparte

3': Okaka prova a salire da destra, Stryger lo segue, ma Lyanco è attento ed intuisce le intenzioni dei due friulani

2': Mbaye trova Palacio sulla trequarti che prova a servire Santander, ma la palla è intercettata da Ekong

1': Ritmo subito altissimo con il Bologna che prova a lanciare lungo per Santander, ma esce bene Musso

Inizia la partita: Udinese con la tradizionale maglia di casa bianconera con pantaloncini neri e calzettoni neri, attacca da sinistra verso destra, mentre risponde il Bologna con maglia blu scura con numeri rossi, calzoncini bianchi e calzettoni rossi. Ottima cornice di pubblico caloroso, si sentono molto i tifosi del Bologna accorsi in massa in Friuli per sostenere la squadra.

Le squadre sono scese in campo, suona l'inno della Lega Serie A. Ora i capitani e l'arbitro Massa sono a centrocampo per le assegnazioni di rito del prematch. Tra pochi secondi incomincerà Udinese - Bologna, clima sempre più caldo.

Terminati gli esercizi di riscaldamento, le squadre tornano negli spogliatoi per prepararsi definitivamente, tra 10 minuti tutti in campo, incomincia Udinese - Bologna.

Le formazioni ufficiali:

Udinese: Musso, Ekong, Nuytinck, ter Avest, De Maio, Stryger Larsen, Pussetto, Madragora, Zeegelaar, De Paul, Okaka

Bologna: Skorupski; Mbaye, Danilo, Lyanco, Dijks; Poli, Dzemaili, Soriano; Orsolini, Santander, Palacio.

Si torna live, si torna alla Dacia Arena dove alle ore 15 va in scena Udinese contro Bologna. La partita si preannuncia uno scontro diretto per la salvezza dove i friulani possono approfittarne avendo i favori dello stadio amico e di una ritrovata (forse temporaneamente) sintonia tra la tifoseria e la proprietà. In classifica l'Udinese si trova a 22 punti appaiato all'Empoli che ha già giocato contro il Parma, all'Udinese manca la partita rinviata la settimana scorsa all'Olimpico contro la Lazio. Il Bologna si trova al terzultimo posto con soli 18 punti a -4 dalla quota salvezza occupata appunto da Empoli e Udinese. Nonostante la posizione in classifica inferiore rispetto ai friulani, i falsinei godono dell'onda positiva portata dal cambio allenatore; dopo dieci anni il ritorno di Mihajlovic ha portato compattezza e gioco al gruppo e lascia ben sperare i tifosi, ma devono fare i conti con una classifica deficitaria che rischia di non essere più recuperabili, per questo Udinese e Bologna può essere definita la classica partita da tripla. A dirigere l'incontro sarà l'arbitro Davide Massa.

Qui Udinese:

Udinese reduce da una vittoria con il minimo sforzo e su rigore contro l'ormai quasi spacciato Chievo, una vittoria che distanzia di una partita la zona retrocessione. Totale emergenza a centrocampo per Nicola che si trova ad affrontare il Bologna senza lo squalificato Fofana e gli infortunati Barak, D'Alessandro e capitan Behrami, l'unica nota positiva per il centrocampo si chiama Sandro. Il centrocampista brasiliano preso come rinforzo nel mercato invernale è tornato a disposizione e potrebbe partire già titolare vista l'emergenza. In difesa l'ex della partita De Maio si gioca il posto con Opoku come del resto nella corsia di sinistra il ballottaggio è aperto tra Zeegelar e Ter Avest. In attacco gli esterni sono De Paul e Pussetto mentre Okaka dovrebbe partire titolare con Lasagna che scalpita in panchina.

Qui Bologna:

Reduce da due sconfitte, ma con Juventus e Roma con il minimo scarto e sfoderando una buona prestazione di compattezza difensiva e di gioco Mihajlovic prova a fare il colpaccio a Udine. Confermato il modulo 4-2-3-1 con Santander unica punta di ruolo visto che Destro è ancora fermo, tra i tre che gli agiranno alle spalle il tecnico Mihajlovic recupera Palacio. Con l'esperienza di Palacio si affinacheranno nel ruolo di trequartisti Soriano e il giovane promettente, ma non ancora sbocciato Orsolini. Restano da monitorare le condizioni di Nicola Sansone che se recuperato potrebbe alternarsi con Orsolini. A centrocampo mancherà sicuramente Pulgar che è squalificato: il suo posto sarà occupato molto probabilmente da Dzemaili salvo ripensamenti, altrimenti assieme a Poli scenderà in campo Nagy. In difesa spazio all'ex di turno Danilo e sembra avvantaggiato l'ex Torino Lyanco al posto di Helander.

Le probabili formazioni:

Udinese (4-3-3): Musso; De Maio, Troost- Ekong, Nuytinck, Zeegelar; Larsen, Sandro, Mandragora; Pussetto, Okaka, De Paul.

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Danilo, Lyanco, Dijks; Poli, Dzemaili; Orsolini, Soriano, Palacio; Santander.

I convocati da Mister Nicola per la sfida con il Bologna:

Portieri: Nicolas, Musso, Perisan

Difensori: De Maio, Ekong, Nuytinck, Opoku, Ter Arvest, Stryger, Zeegelaar, Wilmot

Centrocampisti: De Paul, Ingelsson, Mandragora, Micin, Sandro

Attaccanti: Bocic, Lasagna, Okaka, Pussetto, Teodorczyk.

I convocati da Mister Mihajlovic per la sfida di Udine:

Portieri: Da Costa, Santurro, Skorupski.

Difensori: Calabresi, Dijks, Gonzalez, Helander, Danilo, Lyanco, Mattiello, Mbaye, Paz.

Centrocampisti: Donsah, Dzemaili, Krejci, Nagy, Poli, Soriano, Svanberg.

Attaccanti: Edera, Falcinelli, Orsolini, Palacio, Sansone, Santander

Dove vedere Udinese-Bologna e le quote:

Il match Udinese-Bologna, della la 26° Giornata di Serie A sarà trasmesso in diretta esclusiva in tv su Sky Sport, canale 253 del satellite e 384 del Digitale Terrestre, sempre per gli abbonati Sky è possibile seguire live il match sull'applicazione Sky Go. Per chi non avesse abbonamenti e volesse acquistare il singolo match è disponibile su NowTv. Le quote dei bookmakers italiani:

  • Vittoria Udinese: 2,55
  • Pareggio: 3,00
  • Vittoria Bologna: 3,10

Leggermente avvantaggiata l’Udinese grazie al fattore campo, bassissima la quota GOL data a 1,10 che prevede entrambe le squadre a segno.

Clicca per leggere la news e guarda il video