Con la conclusione dell'anticipo dell'ora di pranzo fra Torino e Chievo, valevole per il 26° turno del campionato di Serie A, la squadra granata, oltre ad aver offerto una buonissima prestazione nel finale vincendo per 3-0, si è confermata in zona Europa League, portando di conseguenza a 6 gare la striscia di risultati utili consecutivi senza subire reti.

A proposito della sua imbattibilità difensiva, la formazione granata ha stabilito un nuovo record con Salvatore Sirigu, il quale ha portato a 557 i minuti di inviolabilità della sua porta, superando il traguardo di 517 minuti raggiunto da Luciano Castellini nella stagione 1976/1977.

Il Torino è vicino al record di gare senza prendere goal

Dopo aver superato Luciano Castellini, l'estremo difensore sardo ha aperto la caccia ad un altro importante obiettivo, ovvero quello di diventare il portiere granata a non aver subito goal per più gare. In questa speciale graduatoria spicca Valerio Bacigalupo, che nel campionato 1945/1946 (non disputato in girone unico) mantenne la porta inviolata per 690 minuti.

Allo stesso tempo, qualora la squadra di Mazzarri anche contro il Frosinone dovesse ribadire la sua solidità difensiva, non subendo reti dagli avversari, eguaglierebbe proprio il Grande Torino del 1945/1946 che rimase con la porta immacolata per 7 sfide consecutive.

Omaggio a Sirigu

Al minuto 51 della sfida contro il Chievo, Salvatore Sirigu è ufficialmente entrato nella storia del Torino grazie ai suoi 557 minuti di imbattibilità che gli hanno permesso di distanziare Luciano Castellini, fermo a 517 minuti. Il record, di fatto, è iniziato il 19 gennaio, dopo aver subito tre reti dalla Roma nella gara persa dai granata per 3-2. Da quel momento, contro Inter, Spal, Udinese, Napoli, Atalanta e Chievo, l'ex giocatore del Paris Saint-Germain non ha più raccolto il pallone in fondo alla rete.

Inoltre va ricordato che nella partita contro l'Udinese - vinta dai ragazzi di Mazzarri per 1-0 - il portiere sardo è stato grande protagonista, parando un calcio di rigore a De Paul. Insomma, un bel risultato per calciatore e squadra che, nonostante abbiano dovuto vedersela con degli avversari ostici, almeno sulla carta, sono riusciti a raggiungere quest'importante risultato statistico.

Ovviamente l'inviolabilità difensiva potrebbe continuare anche durante la trasferta di Frosinone del 10 marzo e, perché no, Sirigu potrebbe anche tentare di andare all'assalto del record di 10 partite di fila senza prendere goal che attualmente è detenuto da Gianluigi Buffon e risalente alla stagione 2015/2016.

Il caso volle che l'imbattibilità del numero uno juventino si fermasse proprio in seguito al rigore trasformato dal granata Andrea Belotti durante un derby della Mole.

Segui la nostra pagina Facebook!