Domani, martedì 9 aprile, si apre il tabellone dei quarti di finale Champions League con le prime due partite valide per l’andata, il derby inglese Tottenham-Manchester City e Liverpool-Porto con i Reds nel ruolo di grandi favoriti a conquistare la semifinale. I vice campioni d’Europa, infatti, in virtù di un sorteggio felice affronteranno quella che sulla carta appare l’avversaria più abbordabile del lotto.

Sette le Champions in campo, alle cinque presenti nella prestigiosa bacheca del club inglese (1977, 1978, 1981, 1984, 2005) si aggiungono le due vinte dal Porto (1987, 2004) in occasione delle due uniche finali disputate dai lusitani.

Ad Anfield calcio d’inizio di Liverpool-Porto fissato alle 21 con diretta tv su Sky Sport. Otto giorni dopo il ritorno all’Estádio do Dragão; una tra Barcellona e Manchester United per chi si sarà qualificata in semifinale.

Le due rivali, Reds grandi favoriti

Approdato agli ottavi a spese del Napoli, il Liverpool ha eliminato poi il Bayern Monaco battendolo per 3-1 in Germania dopo il pareggio a reti bianche sul suolo inglese. Senza sconfitte da tre mesi, i Reds in Premier League sono in corsa con il Manchester City per il titolo d’Inghilterra. E reduci dal successo sul Southampton al Saint Mary's (3-1), attualmente comandano la classifica con 2 punti in più dei Citizens, anche se quest’ultimi hanno giocato una partita in meno rispetto alla compagine di Jurgen Klopp.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Champions League Pronostici Calcio

Giustizieri della Roma agli ottavi (tra le polemiche), i Dragoes di Sergio Conceicao avevano in precedenza conquistato il primo posto da imbattuti nel girone non proprio di ferro completato da Schalke, Galatasaray e Lokomotiv Mosca. Nella Primeira Liga Portuguese, come al solito, sono invece in lotta con il Benfica per il titolo e al momento le due grandi del calcio portoghese viaggiano appaiate in vetta; 2-0 al Boavista nell’ultimo turno di campionato.

Anteprima di Liverpool-Porto

Assenze pesanti in casa Porto, costretto per squalifica a rinunciare ad Anfield alla grande esperienza dell’ex Real Pepe e del messicano Miguel Herrera; è inoltre segnalata in dubbio la presenza di Alex Telles. Anche tra gli inglesi uno stop deciso dal giudice sportivo che riguarda il terzino scozzese Robertson, mentre è in forse Oxlade-Chamberlain. Le probabili formazioni di Liverpool-Porto:

Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, van Dijk, Matip, Milner; Lallana, Fabinho, Wijnaldum; Salah, Firmino, Mane.

All.: Klopp.

Porto (4-4-2): Casillas; Corona, Mbemba, Militao, Manafa; Brahimi, Ndiaye, Pereira, Otavio; Marega, Soares. All.: Conceicao.

Precedenti - Liverpool imbattuto contro il Porto: in 6 precedenti 3 vittorie e altrettanti pareggi. L’ultima sfida solo un anno fa per gli ottavi Champions, senza storia con un complessivo 5-0 Reds interamente maturato già nel match dell’andata in terra portoghese.

Il Porto, oltre a non aver mai vinto contro il Liverpool non è nemmeno mai riuscito ad espugnare un campo inglese: 3 pari e 15 sconfitte nelle 18 visite già fatte in Inghilterra. Il pronostico, in conclusione, sembra davvero tutto a senso unico per i Reds.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto