La Juventus continua a leccarsi le ferite dopo l'eliminazione dalla Champions League. I bianconeri sono delusi, e molti giocatori si sono trincerati in un silenzio assoluto: solo Blaise Matuidi, Federico Bernardeschi e Carlo Pinsoglio hanno condiviso la loro amarezza su Instagram dopo la sconfitta contro l'Ajax.

Chi sicuramente non ha digerito la debacle nella massima competizione europea è Cristiano Ronaldo. Stando a quanto rivelato dalla Gazzetta dello Sport, CR7 sarebbe furibondo, al punto tale da rifiutarsi di andare a cena martedì sera in un ristorante torinese con il suo clan. Il fuoriclasse portoghese, infatti, avrebbe voluto vedere in campo un'altra Juventus.

Pubblicità
Pubblicità

CR7 sarebbe molto arrabbiato

Cristiano Ronaldo non ha preso per niente bene l'uscita di scena della Juventus ai quarti di finale della Champions League. Com'è noto, questo torneo viene considerato dal 5 volte Pallone d'oro come il più importante di tutti, e per questo motivo punta a vincerlo ogni anno. In questa stagione però l'obiettivo è sfumato piuttosto in anticipo ma, come ha svelato la signora Dolores, la madre del campione, ci riproverà sicuramente nella prossima stagione.

Juventus: Cristiano Ronaldo deluso e arrabbiato dopo l'eliminazione dalla Champions League.
Juventus: Cristiano Ronaldo deluso e arrabbiato dopo l'eliminazione dalla Champions League.

La Gazzetta dello Sport, invece, si è soffermata sui motivi dei malumori del talento portoghese, il quale avrebbe voluto vedere in campo una Juventus più arrembante. Infatti a suo parere la squadra sarebbe stata troppo contemplativa, mentre lui avrebbe preferito maggiore aggressività. In seguito al Ko di martedì sera, CR7 ha deciso di non parlare e anche sui social, dove è seguitissimo, ha preferito restare in silenzio proprio perché profondamente deluso.

Pubblicità

Nonostante ciò, il rapporto con Massimiliano Allegri sarebbe ancora buono, anche se Cristiano Ronaldo avrebbe preferito che il tecnico livornese contro l'Ajax schierasse dal primo minuto Joao Cancelo, suo amico ma soprattutto il suo crossatore prediletto.

Dybala verso il forfait contro la Fiorentina

Dopo l'uscita di scena dalla Champions League, la Juve è chiamata ora a concentrarsi sul campionato. Sabato pomeriggio, infatti, la squadra di Massimiliano Allegri ha la possibilità di chiudere il discorso scudetto.

E così, dopo la delusione europea, per i bianconeri potrebbe arrivare la gioia del tricolore.

In vista del match contro la Fiorentina, tuttavia, vanno valutate le condizioni degli infortunati. In particolare c'è un po' di ansia per Paulo Dybala: il numero 10 juventino è uscito anzitempo dalla gara contro l'Ajax e per lui si parla di uno stop probabilmente di tre partite. La "Joya", oltre alla sfida di sabato, potrebbe dover saltare anche i match contro Inter e Torino.

Pubblicità

Per la partita contro la Fiorentina vanno valutate anche le condizioni del capitano Chiellini e di Mario Mandzukic. Se non dovessero farcela, Allegri dovrebbe puntare su Daniele Rugani e su uno fra Juan Cuadrado e Moise Kean. Infatti, in attacco vanno verso la conferma Federico Bernardeschi e Cristiano Ronaldo, dunque resta solo da capire chi sarà chiamato a completare il tridente bianconero.

Clicca per leggere la news e guarda il video