La Juventus questa sera andrà alla ricerca del pass per la semifinale di Champions League. Prima di raggiungere la penultima fase della competizione più blasonata al mondo, i ragazzi di Massimiliano Allegri dovranno vedersela con l’Ajax. Si parte dall’1-1 dell’andata, un risultato che lascia aperti diversi scenari: alla Juve (oltre la vittoria) basterà anche un pareggio senza reti (0-0), mentre l’Ajax per passare il turno dovrà vincere o pareggiare con un risultato dal 2-2 in avanti (con l’1-1 si va ai supplementari).

Pubblicità

I bookmakers danno come favorita la squadra bianconera, ma considerando quanto accaduto nel precedente turno, molti addetti ai lavori credono nel successo della squadra olandese.

Le probabili formazioni di Juventus-Ajax

Per ciò che concerne la probabile formazione bianconera, Massimiliano Allegri pare avere in realtà pochi dubbi. Questa sera non ci saranno due pilastri come Mario Mandzukic e Giorgio Chiellini, che non sono stati convocati per il match di Champions League. Dopo i dubbi emersi nelle ultime ore, pare che De Sciglio e Dybala hanno vinto il ballottaggio rispettivamente con Cancelo e Kean.

Possibile comunque che quest’ultimo entri a gara in corso, ovviamente in base alle dinamiche del match. Confermata la presenza a centrocampo di Emre Can con Pjanic e Matuidi. Rugani e Bonucci saranno i centrali che stazioneranno davanti la porta difesa da Szczesny. Ten Hag dovrebbe invece confermare l’11 sceso in campo all’andata, con il tridente offensivo che sarà composto da Neres, Tadic e Ziyech.

Di seguito il riepilogo delle probabili formazioni:

Juventus (4-3-3) Szczesny; Alex Sandro, Bonucci, Rugani, De Sciglio; Pjanic, Matuidi, Emre Can;Dybala, Cristiano Ronaldo e Bernardeschi.

Pubblicità

Allenatore: Massimiliano Allegri.

Ajax (4-3-3) Onana; Veltman, Blind, De Ligt, Mazraoui; De Jong, Van De Beek, Schöne; Neres, Tadic, Ziyech. Allenatore: Erik ten Hag.

Juve-Ajax in tv e in streaming: dove vederla

Juventus-Ajax sarà trasmessa in diretta e in esclusiva da Sky, nel dettaglio su Sky Sport Uno (canale 201) e Sky Sport 252. Gli abbonati alla pay tv avranno la possibilità di seguire la partita anche in streaming grazie a SkyGo. Quest’ultimo è un servizio offerto da Sky (solo per gli abbonati) che consente di guardare in mobilità gli eventi preferiti grazie al download dell’omonima applicazione, sia da iOS che da device Android.

Possibile accedere a SkyGo anche da computer o da una smart tv (dotata di connessione ad internet).

L'altra alternativa per seguire il match di questa sera è quella di acquistare la partita pagando un pass giornaliero da 7,99 euro sul servizio di streaming on-demand Now TV.