Ci sono tanti voti negativi nelle pagelle bianconere di Juventus-Ajax 1-2, quarto di finale di Champions League amaro per la formazione bianconera, che saluta così la competizione.

L'undici di Allegri aveva trovato il vantaggio con Ronaldo sugli sviluppi di un corner, ma poi ha dovuto subire la rimonta degli olandesi. L'Ajax ha giocato una partita perfetta, pareggiando prima con Van de Beek nel primo tempo e poi segnando il gol del sorpasso con il difensore prodigio De Ligt. Inutili gli sforzi della Juve per riportarsi in partita, è l'Ajax ad accedere alle semifinali di Champions. All'andata infatti la partita era terminata sul punteggio di parità, 1-1.

Pubblicità

I voti dei bianconeri

Szczesny 6.5: gioca una partita sicuramente sopra la sufficienza, sfornando un paio di interventi davvero super soprattutto nel secondo tempo. Di sicuro merita gli applausi dei suoi tifosi, nonostante tutto.

De Sciglio 5.5: viene messo in costante difficoltà dalle iniziative degli attaccanti olandesi, molto più rapidi e incisivi. Dal 63' Cancelo 5.5: non riesce a fare meglio del compagno. Forse avrebbe dovuto giocare dall'inizio.

Bonucci 6: ci mette l'esperienza nei momenti più difficili, ma l'Ajax non ha punti di riferimento in attacco e questo lo manda un po' in affanno.

Rugani 5.5: all'andata aveva giocato una partita praticamente perfetta. Allo Stadium invece non è riuscito a ripetersi.

Alex Sandro 5: come al solito bene quando può offendere, ma quando c'è da difendere ha mostrato ancora una volta i suoi limiti.

Emre Can 6.5: uno dei migliori della Juventus, e meno male che non era al massimo! Ha fatto il factotum del centrocampo giocando con grande abnegazione e lottando su tutti i palloni.

Pjanic 6: gioca bene nel primo tempo e sforna l'assist su calcio d'angolo per il gol di Ronaldo.

Pubblicità

Poi nella ripresa viene costretto sulla difensiva.

Matuidi 6: corre e sbuffa contro avversari dotati di grande corsa e sostanza. Ha faticato parecchio, sufficiente per l'impegno mostrato..

Bernardeschi 5: di certo non ha giocato la sua partita migliore con la maglia dei bianconeri, non è stato mai incisivo. Dal 81' Bentancur 6: ci mette energia nel finale, ma non basta.

Ronaldo 7: il voto più alte delle pagelle di Juventus-Ajax è il suo. Il portoghese fa ancora una volta il compito che deve fare, ovvero mettere la palla in fondo al sacco.

Ma non basta per fare andare avanti la Juve in Champions League, che peccato.

Dybala 6: Allegri lo responsabilizza affidandogli anche la fascia da capitano. Lui gioca un buon primo tempo, ma poi si infortuna e deve lasciare il campo durante l'intervallo. Dal 46' Kean 6: il giovane attaccante non ha paura, mette in campo tutto quello che ha, però non basta.