In attesa di conoscere l'esito dell'incontro fra il presidente della Juventus Andrea Agnelli ed il tecnico Massimiliano Allegri, la dirigenza è pronta a lavorare notevolmente per cercare di allestire una rosa in grado di competere la prossima stagione soprattutto in Champions League. Molto passerà dalla permanenza o meno del tecnico toscano ma anche dall'approvazione del bilancio d'esercizio prevista in giugno, in cui la Juventus dovrebbe registrare una perdita finanziaria fra i 50 e i 70 milioni di euro.

Pubblicità
Pubblicità

Probabile quindi che almeno una cessione pesante ci sia, con gli indiziati principali che sono Pjanic e Douglas Costa. Per quanto riguarda il mercato in entrata, la dirigenza bianconera potrebbe guardare soprattutto in casa Real Madrid, dove potrebbero esserci giocatori in grado di incrementare il livello qualitativo della rosa bianconera. Secondo 'Don Balon', sarebbe lo stesso Cristiano Ronaldo a suggerire alla Juventus l'acquisto di due ex compagni al Real Madrid.

Pubblicità

Cristiano Ronaldo avrebbe suggerito l'acquisto di due ex compagni

Secondo il noto giornale sportivo spagnolo 'Don Balon', Cristiano Ronaldo avrebbe suggerito alla dirigenza bianconera due suoi ex compagni al Real Madrid: parliamo di Isco, nazionale spagnolo, e James Rodriguez, che ha giocato le ultime due stagioni in prestito al Bayern Monaco ma è di proprietà della società spagnola. Più difficile la trattativa per Isco, che nutre della fiducia del tecnico del Real Madrid Zidane, più abbordabile l'acquisto del colombiano, che difficilmente potrà giocare titolare la prossima stagione.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

James Rodriguez potrebbe rappresentare un'occasione di mercato, in quanto ha una valutazione di circa 50 milioni di euro, somma notevole ma di certo vantaggiosa rispetto ai prezzi attuali di mercato.

Il mercato della Juventus

Come dicevamo però, il mercato in entrata passerà inevitabilmente anche da cessioni pesanti, per cercare di attutire la perdita finanziaria della Juventus. I nomi più chiacchierati a tal riguardo sono Miralem Pjanic e Douglas Costa.

Il mediano bosniaco ha mercato in Francia ed in Spagna, con Paris Saint Germain e Real Madrid che sarebbero pronte a presentare un'offerta alla Juventus. Il valore di mercato del regista è di circa 100 milioni di euro, d'altronde il bosniaco è uno dei pochi registi di qualità a livello europeo. Per quanto riguarda invece Douglas Costa, il centrocampista offensivo brasiliano ha molto mercato in Inghilterra, con Tottenham e Manchester City che sarebbero pronti a presentare un'offerta per il giocatore.

Pubblicità

La Juventus lo valuterebbe 60 milioni di euro, ma sarà molto importante la Coppa America, qualora il brasiliano fosse convocato: in caso di ottime prestazioni, il suo cartellino potrebbe essere rivalutato.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto