La Juventus è alla ricerca del nuovo allenatore. I Campioni d'Italia come ha dichiarato Fabio Paratici hanno in mente quali devono essere le caratteristiche del sostituto di Massimiliano Allegri e per questo valutano più opzioni. Al momento i bianconeri stanno vagliando diversi profili e i nomi sul taccuino della dirigenza sono di tutto rispetto. Per ora, però, non si hanno certezze e le voci continuano a rincorrersi. Nelle ultime ore sta circolando anche il nome di Zinedine Zidane.

Pubblicità
Pubblicità

Il tecnico francese rappresenterebbe uno dei profili giusti per continuare la crescita della Juve. Quello però, di Zidane non è l'unico profilo al vaglio e Paratici starebbe pensando anche Ancelotti e Conte, oltre che Inzaghi, Sarri e Pochettino.

La Juve cerca il giusto sostituto di Allegri

Per la Juve, questo è il momento di cercare il sostituto di Massimiliano Allegri. I Campioni d'Italia si prenderanno tutto il tempo per cercare l'uomo giusto da metterà al posto lasciato del tecnico toscano.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

La Juve di certo vuole un allenatore che abbia esperienza e che possa aiutare la squadra a vincere la Champions League. Per questo motivo i nomi che sta valutando la dirigenza sono di assoluto livello e ai soliti noti Simone Inzaghi, Maurizio Sarri e Mauricio Pochettino vanno aggiunti anche quelli di Zinedine Zidane, Carlo Ancelotti e Antonio Conte. Il tecnico ex Milan però difficilmente lascerà il Napoli visto che ha più volte ribadito di voler restare nel club azzurro.

Pubblicità

Poi ci sarebbe anche l'opzione Conte che però sembra essere vicino all'Inter. Ad oggi è davvero impossibile fare previsioni sul successore di Massimiliano Allegri e sono tutti possibili candidati, ma nessuno pare essere in vantaggio. La Juve riflette e rifletterà in attesa di affondare il colpo per arrivare all'allenatore giusto al quale consegnare la Juve del futuro.

Anche Paulo Sousa potrebbe essere un'opzione

Fabio Paratici e Pavel Nedved pensano al futuro della Juve e per trovare il nome del nuovo allenatore valutano ogni singola opzione e provano anche a realizzare qualche sogno.

Il sogno proibito sembra essere Pep Guardiola, ma sembra una pista molto molto complicata. Ci sono anche nomi dell'ultimo minuto come quello di Paulo Sousa: il portoghese ha già giocato nella Juve e conosce l'ambiente bianconero quindi potrebbe essere un nome giusto per il dopo Allegri. Paulo Sousa potrebbe essere il nome sorpresa. I tifosi juventini sperano di avere presto delle risposte, ma probabilmente dovranno aspettare ancora un po' perché la società non vuole sbagliare e deve valutare tutto nei minimi particolari.

Pubblicità

La Juve vuole continuare a vincere e per farlo deve avere alla sua guida un allenatore di personalità e carisma e che sappia sopportare il peso di dover prendere il posto di Allegri che in bianconero ha vinto ben 11 trofei scrivendo pagine importanti di storia.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto