Gran parte della strategia di mercato in uscita del Milan in estate sembra dipendere dal fatto se la squadra riesca a conquistare il quarto posto nell'ultima giornata di campionato. Tuttavia, la riflessione è già in atto, e secondo La Gazzetta dello Sport, Leonardo starebbe considerando la possibilità di dimettersi alla fine della stagione. A quanto pare il brasiliano non ha ancora preso una decisione, ma il suo 'disagio' nel non riuscire a qualificarsi per la Champions League potrebbe spingerlo a dare le sue dimissioni, almeno secondo quanto afferma il quotidiano.

Pubblicità
Pubblicità

Nel frattempo la Gazzetta dello Sport afferma anche che il futuro di Gennaro Gattuso come allenatore del Milan è "stato in bilico per settimane", ma che la possibilità di una sua permanenza sarebbe adesso più elevata. Il tecnico calabrese avrebbe avuto una relazione spesso spinosa con Leonardo, mentre ha stabilito un rapporto diretto e molto cordiale con Ivan Gazidis. Insomma Leonardo sembra essere maggiormente in bilico in questo momento, mentre paradossalmente la posizione di Gattuso pare più solida rispetto a qualche tempo fa.

Calciomercato Milan, offerto Mario Rui dal Napoli

Intanto il Napoli sarebbe pronto per l'addio al terzino sinistro Mario Rui, che è stato informato di non essere nei piani del manager Carlo Ancelotti per la prossima stagione. Il contratto del portoghese con il club si concluderà nel 2020 e il Napoli vuole assicurarsi di ottenere qualche milione dalla sua partenza. Secondo Calciomercato.com, Mario Rui è stato offerto al Milan dall'agente del giocatore.

Pubblicità

Si prevede che l'accordo andrà a buon fine visto che i rossoneri cercheranno di rafforzare la parte sinistra della loro linea difensiva e fornire un ricambio a Ricardo Rodríguez, tuttavia, i negoziati dovrebbero essere in una fase molto precoce. In questa stagione, Mario Rui ha giocato solo 20 volte in Serie A per i partenopei, segnando una volta e realizzando anche un assist.

Per quanto riguarda il centrocampo il Milan è sempre più fiducioso nella buona conclusione dell'operazione che riguarda il centrocampista del Sassuolo, Stefano Sensi.

Il 23enne ha avuto una buona stagione con il suo club, dove è riuscito a segnare due gol e fornire quattro assist in 23 presenze in campionato, entrando anche nel giro della Nazionale di Mancini. Il Milan crede che il Sassuolo possa accettare un'offerta di circa 25 milioni di euro per il giocatore.

Milan, senza Champions Donnarumma andrà via?

Secondo Il Corriere dello Sport l'eventuale mancata qualificazione del Milan alla Champions League potrebbe indurre Gigio Donnarumma a lasciare il club rossonero in estate.

Pubblicità

Il portiere ventenne sarebbe stato accostato a Psg e Manchester United e il suo stipendio di 6 milioni di euro l'anno lo rende uno dei più grandi candidati a lasciare il club in estate, visto che la mancata qualificazione in Champions League significherebbe mancanza di fondi extra per i rossoneri, almeno per un'altra stagione.

Leggi tutto