L'Inter si sta già muovendo sul mercato per rinforzare la rosa nella prossima stagione. Prima, però, c'è da risolvere la questione allenatore visto che sembra tutt'altro che scontata la permanenza di Luciano Spalletti, nonostante la qualificazione in Champions League sia sempre più vicina dopo il pareggio contro la Juventus. I nerazzurri, infatti, sembrano essere in pole position per Antonio Conte e avrebbero superato la Roma nella corsa all'ex tecnico del Chelsea. I giallorossi fino a qualche giorno fa sembravano essere davanti ma ci sarebbe stato il controsorpasso grazie anche al lavoro dell'amministratore delegato, Giuseppe Marotta, che con Conte ha un rapporto molto stretto, rafforzato soprattutto nel periodo di permanenza sulla panchina della Nazionale italiana dell'allenatore pugliese.

Lukaku tra i possibili rinforzi

Antonio Conte potrebbe essere il nuovo allenatore dell'Inter la prossima stagione. Il tecnico pugliese avrebbe parlato con l'amministratore delegato, Giuseppe Marotta, e tra i due ci sarebbe un accordo verbale per la prossima stagione. I due continuerebbero a sentirsi anche per delineare le mosse da attuare nella prossima campagna acquisti. Il primo nome al centro dei discorsi è quello del centravanti belga del Manchester United, Romelu Lukaku. Dovrebbe essere questo il centravanti individuato per non far rimpiangere Mauro Icardi. L'attaccante argentino, infatti, sembra destinato alla cessione dopo le vicende degli ultimi mesi.

Lukaku, inoltre, è sempre piaciuto a Conte, che lo aveva chiesto anche quando sedeva sia sulla panchina della Juventus, sia su quella del Chelsea.

Il belga ha dichiarato di recente che giocare in Serie A è sempre stato uno dei suoi sogni e chissà che ciò non possa diventare realtà a luglio.

Gli altri nomi sul tavolo

Quello di Romelu Lukaku non sarebbe l'unico nome al centro dei discorsi tra l'Inter e Antonio Conte. Uno dei pallini del tecnico pugliese è Danilo, terzino brasiliano che il Manchester City ha acquistato dal Real Madrid due anni fa per trenta milioni di euro.

Il giocatore in questa stagione non sta trovando molto spazio e la sua cessione sembra molto probabile la prossima estate non rientrando nei piani di Pep Guardiola.

Anche a centrocampo ci saranno dei cambiamenti, essendo il reparto che ha mostrato maggiori carenze in questa stagione. Uno degli obiettivi sembra essere Lorenzo Pellegrini, che ha una clausola rescissoria di trenta milioni di euro, pagabili in due anni.

Il centrocampista se non dovesse rinnovare il contratto molto probabilmente dirà addio alla Roma.

Uno dei pallini di Marotta, poi, è Federico Chiesa, che lascerà certamente la Fiorentina in estate. I viola anche quest'anno hanno mancato la qualificazione in Europa League e il classe 1997, dunque, chiederà la cessione per fare quel salto nel grande calcio che tutti si attendono.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!