Domenica 9 giugno si è disputata la finale della Nations League, competizione nuovissima creata dalla Uefa che punta a dare sempre meno rilevanza alle amichevoli internazionali. Il match ha visto di fronte il Portogallo (che in semifinale ha battuto la Svizzera) contro l'Olanda (che ha superato l'Inghilterra), con la vittoria per 1 a 0 della nazionale lusitana grazie ad un gol di Gonzalo Guedes. Come al solito ha brillato la stella di Cristiano Ronaldo, che si è reso protagonista di un curioso siparetto nel post partita con il difensore olandese dell'Ajax De Ligt: come racconta quest'ultimo infatti, il portoghese avrebbe invitato il difensore a trasferirsi la prossima stagione alla Juventus.

Lo stesso De Ligt è rimasto sorpreso dalle parole di Cristiano Ronaldo, anzi, ha dichiarato che inizialmente non aveva capito l'intenzione del portoghese, a tal punto che gli è venuto da ridere per la situazione creatasi.

Cristiano Ronaldo vuole De Ligt alla Juventus

Sorprende l'atteggiamento di Cristiano Ronaldo, che oramai si è calato in maniera egregia nella realtà bianconera a tal punto da diventare un vero e proprio dirigente sportivo bianconero.

D'altronde è nota l'influenza di Cristiano Ronaldo nel mondo del calcio, e la stima ed il rispetto che si è conquistato in tutti questi anni. Il difensore centrale resta evidentemente un'esigenza della Juventus, che oltre a Demiral, cerca un ulteriore centrale. Secondo le ultime indiscrezioni, proprio il difensore centrale dell'Ajax avrebbe dei dubbi a trasferirsi a Barcellona proprio perché non avrebbe la garanzia della titolarità, e a 20 anni la sua volontà è di continuare a crescere giocando con regolarità.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

La possibilità Juventus quindi non è da scartare, considerando anche che il suo procuratore è Mino Raiola, grande amico del vicepresidente della Juventus Pavel Nedved.

Il mercato della Juventus

Fra l'altro dall'Inghilterra sono arrivate delle indiscrezioni che confermano che la Juventus avrebbe offerto 85 milioni di euro per il cartellino di De Ligt. Resta l'esigenza bianconera di rafforzare il settore difensivo ed in questo momento la pista più concreta è quella che porta a Manolas della Roma, che ha una clausola rescissoria di 36 milioni di euro.

La Juventus però è pronta a rafforzarsi anche in altri settori, in particolar modo a centrocampo ed in quello avanzato: per la mediana il sogno resta Paul Pogba, in uscita dal Manchester United ma che ha un prezzo notevole, superiore ai 100 milioni di euro. Come alternative la dirigenza bianconera starebbe valutando Milinkovic Savic, Ndombelé e Rabiot. Per quanto riguarda invece il settore avanzato, interessa Federico Chiesa della Fiorentina, con il quale sarebbe stata trovata un'intesa per cinque anni a cinque milioni di euro a stagione.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto