L'Inter sarà uno dei club maggiormente attivo nella prossima sessione di Calciomercato. I nerazzurri hanno praticamente chiuso anche il secondo colpo di mercato. Oltre a Diego Godin, che arriverà a parametro zero essendo in scadenza di contratto con l'Atletico Madrid, è praticamente fatta per il centrocampista del Sassuolo, Stefano Sensi, che arriverà in prestito con diritto di riscatto più il cartellino di un giovane della Primavera, in un'operazione complessiva da trenta milioni di euro. La società nerazzurra, dunque, comincia a muoversi concretamente seguendo le indicazioni del suo nuovo allenatore, Antonio Conte.

Inter su Florenzi

Una delle indicazioni del tecnico dell'Inter è stata quella di reperire sul mercato un rinforzo sulla destra. All'ex allenatore del Chelsea piace da sempre Alessandro Florenzi, che avrebbe voluto già in Inghilterra. Il laterale sembra essere in rotta con la Roma e con l'ambiente capitolino. I giallorossi, infatti, sembrano pronti a trattare la sua cessione vista la necessità di dover incassare per sistemare il bilancio.

I due club potrebbero discuterne anche nell'ambito dell'affare che riguarda Edin Dzeko. Il centravanti bosniaco sembra vicino ai nerazzurri, avendo già dato il proprio consenso per trasferirsi a Milano. Resta da trovare l'accordo economico tra le due società, ma la fumata bianca alla fine arriverà visto il contratto in scadenza a giugno 2020. Diverso il discorso Florenzi, che la Roma valuta almeno venticinque milioni di euro, con il laterale che ha rinnovato solo lo scorso anno.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

La trattativa

Già lo scorso anno il nome di Alessandro Florenzi era stato accostato all'Inter. Ora la trattativa sembra abbia maggiori possibilità di andare in porto Il laterale, infatti, si sposerebbe alla perfezione con lo schieramento tattico di Antonio Conte, che lo vede bene largo a destra nel 3-5-2. L'attuale capitano giallorosso (dopo l'addio di De Rossi), inoltre, piace anche per la sua duttilità, essendo in grado di giocare anche a sinistra o come interno di centrocampo.

La Roma lo valuta tra i venticinque i trenta milioni di euro ma la società nerazzurra sembra pronta ad abbassare l'esborso economico cercando di inserire una contropartita tecnica nell'affare. Stando a quanto riportato da Il Messaggero, i nerazzurri avrebbero proposto il cartellino di Dalbert Henrique più conguaglio economico. Un'offerta che al momento sarebbe stata rifiutata dai giallorossi, ma presto l'Inter sarebbe pronta a presentare una nuova offerta, magari aumentando la cifra e proponendo nuovamente il terzino brasiliano.

Arrivato dal Nizza nell'estate del 2017 per venti milioni di euro, la sua valutazione ora si aggira intorno ai quindici milioni.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto