La telenovela sul nuovo allenatore della Juventus prosegue. Infatti, in molti sostenevano che ieri sarebbe arrivato il via libera dal Chelsea per lasciar partire Maurizio Sarri. In realtà, su questo fronte non si è ancora sbloccato nulla, e pare che adesso il nodo da sciogliere riguardi il sostituto del tecnico toscano sulla panchina londinese. Perciò, probabilmente, per conoscere il nome del nuovo allenatore bianconero bisognerà aspettare ancora un po' di tempo.

Il giornalista Mario Mattioli ha parlato in esclusiva a TuttoJuve.com e si è espresso proprio in merito al futuro di Maurizio Sarri e, sbilanciandosi parecchio, ha affermato che non c'è una possibilità che l'ex Napoli possa approdare al club bianconero. Il cronista sportivo della Rai non si è sottratto nemmeno alle domande su Pep Guardiola

Mattioli non vede Sarri sulla panchina della Juve

Mario Mattioli, noto giornalista Rai, si è esposto in modo piuttosto chiaro su Maurizio Sarri.

Infatti, raggiunto da TuttoJuve.com, ha dichiarato che secondo lui l'allenatore toscano non andrà affatto alla Juve. Inoltre ha svelato che c'è stata realmente una telefonata fra Andrea Agnelli e Pep Guardiola dopo il match tra il Manchester City e il Tottenham.

A questo punto, Mattioli ha aggiunto: "Ieri sera ho saputo un'altra cosa sicura. Un signore molto vicino ad Agnelli che conosco da anni, mi ha detto che ormai dovremmo esserci per il tecnico spagnolo alla Juventus".

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Dunque per il giornalista sportivo esiste eccome la possibilità che Guardiola possa approdare a Torino: "Ma questa è una notizia che va interpretata - ha sottolineato - come dice Montalbano 'mi sono fatto persuaso' e la sto dicendo ora".

Infine ha aggiunto che se l'ex tecnico del Barcellona non dovesse diventare il nuovo allenatore della "Vecchia Signora, sarebbe pronto a scusarsi: "Se alla fine risulterà esser sbagliata, chiederò scusa".

Mattioli ha delle perplessità su Sarri

Mario Mattioli non vede un futuro a tinte bianconere per Maurizio Sarri: "Questa notizia è un falso allarme oltre che un depistaggio". Proseguendo nelle sue affermazioni, ha voluto fare i complimenti alla Juventus che è stata molto brava a non far capire le sue reali intenzioni. Infine ha espresso alcune perplessità su Maurizio Sarri: "È un buonissimo allenatore, ma personalmente non lo vedo alla Juve", ha dichiarato il cronista, che poi ha sostenuto che le modalità con cui il tecnico toscano si sta liberando dal Chelsea lo lasciano piuttosto dubbioso, visto che prima dichiarò di voler continuare ad allenare in Inghilterra e poi, una volta finita la stagione, ha fatto apprezzamenti sull'Italia.

Mattioli si è anche sbilanciato, dando una percentuale sul possibile passaggio dell'attuale allenatore del Manchester City alla Juve: "Io direi 50% Guardiola e a seguire tutti gli altri nomi fatti".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto