La dirigenza dell'Inter prosegue il lavoro sul mercato, alla ricerca dei rinforzi ideali al gioco del nuovo tecnico Antonio Conte. L'esigenze principali riguardano il settore avanzato, attualmente rappresentato dai soli Martinez (che a breve ritornerà dalle vacanze dopo aver disputato la Coppa America con l'Argentina) ed il giovane Esposito. Contro la Juventus, il tecnico salentino ha provato nel ruolo di punta Ivan Perisic, con buoni risultati.

A tal riguardo Conte ha parlato nel post partita di Inter-Juventus, ribadendo di fare delle valutazioni su tutti i giocatori attualmente in rosa, ovviamente anche su Perisic, che come dichiarato dal tecnico leccese, si è disimpegnato bene nel ruolo di punta.

'Sono soddisfatto di Perisic punta, faremo delle valutazioni'

Antonio Conte, nel post partita di Juventus-Inter, ha parlato della prestazione dei suoi giocatori, ribadendo di essere soddisfatto dell'interpretazione alla partita, in particolar modo è stata molto efficace la prestazione di Ivan Perisic, che si è disimpegnato molto bene al fianco del giovane Esposito.

Riguardo a ciò Conte ha affermato: "Non faccio mai niente per caso. Ivan in questo sistema può giocare da punta, adesso bisognerà vedere anche negli altri test".

Lo stesso tecnico leccese ha ribadito che continuerà a lavorare con il croato da questo punto di vista, cercando di farlo adattare al ruolo di punta: "Noi continueremo a fare questo tipo di valutazioni, anche perché è giusto farle. Faremo delle valutazioni sulla sua propensione a fare questo tipo di ruolo (...) Sono soddisfatto della sua prestazione, così come di tutti i calciatori, perché ha interpretato bene le situazioni e quello che gli ho chiesto", ha concluso facendo ancora riferimento al match contro la Juve.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Come è noto infatti, Perisic non è considerato un esterno da Conte nel 3-5-2, e quindi l'unico ruolo in cui potrebbe essere schierato nell'Inter è proprio quello di attaccante. Resta però la necessità di fare degli acquisti nel settore avanzato, anche nell'ipotesi che il croato venga considerata una punta. Il giovane Esposito difficilmente resterà, probabilmente giocherà in Primavera o al massimo andrà via in prestito, ecco che allora almeno due punte dovranno arrivare, e si aggiungerebbero a Martinez e appunto a Perisic.

Il mercato dell'Inter

Come detto, la dirigenza interista sta lavorando sugli acquisti: l'obiettivo principale resta Lukaku, ma la notevole richiesta del Manchester United - superiore agli 85 milioni di euro - avrebbe rallentato la trattativa. Inoltre il belga attualmente sarebbe seguito dalla Juventus, con la società inglese che avrebbe chiesto l'inserimento di Dybala nell'eventuale trattativa che porterebbe la punta belga in bianconero.

Per quanto riguarda invece Dzeko, la trattativa potrebbe essere definita a breve, la volontà del bosniaco è evidente, si tratta solo di trovare un'intesa sul valore del giocatore fra Inter e Roma. La società di Pallotta lo valuta vicino ai 20 milioni di euro, l'Inter attorno ai 10. Probabilmente con l'inserimento di alcuni bonus la trattativa si concretizzerà, e Conte avrà un'altra punta per la sua Inter.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto