L'Inter dovrebbe presto muoversi nuovamente sul mercato dopo aver ufficializzato settimana scorsa l'arrivo di Nicolò Barella. I nerazzurri hanno la necessità di rinforzarsi in attacco visto che, al momento, a disposizione del nuovo tecnico Antonio Conte per la International Champions Cup ci sono solo giovani della Primavera come Colidio, Sebastiano Esposito e Vergani. Out sia Lautaro Martinez, in vacanza dopo la Copa America e Politano, ai box per un affaticamento muscolare. La trattativa per Romelu Lukaku va avanti, ma le richieste del Manchester United rischiano di allungarne i tempi e, per questo motivo, la società nerazzurra avrebbe deciso di accelerare per Edin Dzeko.

L'Inter vorrebbe chiudere all'inizio della prossima settimana

L'Inter avrebbe dunque deciso di accelerare per portare a casa Edin Dzeko visto che la trattativa per Romelu Lukaku è in stallo. Il centravanti bosniaco ha già una bozza di accordo con il club milanese e starebbe facendo pressioni alla Roma per essere ceduto. Non siamo ai livelli astronomici di Lukaku per il quale il Manchester United chiede oltre 80 milioni, ma anche nel caso di Dzeko c'è ancora distanza tra la richiesta della Roma e l'offerta interista.

Il club capitolino non vuole scendere dalla valutazione intorno ai venti milioni di euro fatta qualche settimana fa. Adesso, però, le cose potrebbero cambiare ed entro la prossima settimana potrebbero esserci importanti novità, visto che l'intenzione sarebbe quella di cercare di portare un nuovo attaccante a Nanchino per giocare almeno uno spezzone di gara mercoledì contro la Juventus in International Champions Cup. Stando a quanto riportato da Calciomercato.com, i capitolini potrebbero accettare anche una proposta complessiva intorno ai tredici milioni di euro.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie A Inter

Nell'affare, tra l'altro, potrebbe essere inserito in qualche modo anche Aleksander Kolarov, laterale serbo che a Roma rischia di trovare meno spazio con l'arrivo di Spinazzola dalla Juventus. Oltre ai tredici milioni non è escluso inoltre l'inserimento di una giovane contropartita tecnica. In questo senso i giallorossi potrebbero prendere in considerazione i nomi di Vergani, attualmente aggregato alla prima squadra e Davide Merola.

Capitolo Lukaku

L'altro nome per l'attacco è ormai noto ed è quello di Romelu Lukaku.

Il centravanti belga ha già dato il placet per trasferirsi a Milano, ma resta da trovare l'accordo con il Manchester United. I Red Devils chiedono più di ottanta milioni di euro, ma l'Inter si sarebbe avvicinata a questa cifra visto che sarebbe pronta a mettere sul piatto settanta milioni di euro più bonus. Si attende che i nerazzurri formulino l'offerta ufficiale e il giorno clou non è escluso che possa essere sabato visto che le due squadre si incontreranno nel match valido per la prima giornata della International Champions Cup.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto