L'Inter è già una delle grandi protagoniste di questa sessione di Calciomercato. I nerazzurri hanno ufficializzato tre acquisti, Diego Godin, Valentino Lazaro e Stefano Sensi. Presto potrebbe arrivare anche l'ufficialità del colpo Nicolò Barella, che ha rifiutato anche la Roma negli ultimi giorni, dopodiché il club meneghino si concentrerà esclusivamente sull'attacco. Il nuovo tecnico, Antonio Conte, vuole rivoluzionare il reparto avanzato con l'addio di Mauro Icardi e l'approdo di due pedine in quel ruolo.

In cima alla lista c'è Edin Dzeko con il centravanti bosniaco che era stato vicino a congiungersi con l'allenatore salentino già a gennaio dell'anno scorso, al Chelsea.

L'Inter insiste per Dzeko

Negli ultimi giorni si è parlato di un rallentamento nella trattativa tra l'Inter e Edin Dzeko. Il motivo è legato alla Roma, che non vuole privarsi tanto facilmente del centravanti bosniaco, questo nonostante il contratto in scadenza a giugno 2020.

Ieri il direttore sportivo, Gianluca Petrachi, ha parlato proprio di questa situazione, sottolineando come nessuno può 'prendere per il collo' il club capitolino. Il dirigente si è detto disposto a trattare dinanzi ad una proposta interessante, non volendo svendere il proprio bomber.

La valutazione iniziale si aggira intorno ai venti milioni di euro, cifra ritenuta eccessiva dall'amministratore delegato, Giuseppe Marotta che con Dzeko ha già una bozza di accordo e con l'attaccante che ha fatto presente la volontà di trasferirsi a Milano.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Inter

Non è escluso che nell'affare possa esserci l'inserimento di una contropartita, con i giallorossi alla ricerca di un terzino sinistro. Da qui potrebbe nascere anche l'idea di proporre Dalbert Henrique, inserendo nell'affare, sul fronte romanista, anche Kolarov oltre a Dzeko, così come si era vociferato qualche settimana fa con il serbo in grado di giocare sia come terzo di difesa, sia come esterno a sinistra del centrocampo a cinque.

Il bosniaco, intanto, è in vacanza insieme ad un altro giocatore dell'Inter, Ivan Perisic, e sui social ha immortalato ieri una foto che li ritrae al mare.

Obiettivo Lukaku

Oltre a Edin Dzeko, l'Inter sta seguendo anche la pista Romelu Lukaku. Operazione molto più onerosa rispetto a quella riguardante il centravanti bosniaco e che, però, potrebbe andare in porto con una formula diversa. I nerazzurri, infatti, hanno proposto al Manchester United un prestito biennale oneroso da dieci milioni di euro con obbligo di riscatto fissato a sessanta milioni.

I Red Devils tentennano, ma la fumata bianca potrebbe arrivare anche alzando leggermente la cifra del prestito oneroso.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto