L'Inter è sicuramente la grande protagonista di questi primi giorni di Calciomercato. I nerazzurri hanno già ufficializzato tre acquisti e si preparano a chiudere anche il colpo Nicolò Barella. C'è l'intesa sia con il Cagliari, trovata nella serata di lunedì, sia con il giocatore che ha rifiutato tra gennaio e giugno la corte di Napoli, Chelsea e Roma. Una volta definito il secondo colpo a centrocampo dopo quello di Sensi, i nerazzurri si concentreranno sull'attacco, altro reparto che il nuovo tecnico, Antonio Conte, vuole rivoluzionare. Il nome in cima alla lista è quello di Edin Dzeko.

L'Inter preme per Dzeko

In casa Inter l'obiettivo numero uno per l'attacco risponde al nome di Edin Dzeko. Il centravanti bosniaco ha il contratto in scadenza a giugno 2020 con la Roma che difficilmente vorrà perderlo a parametro zero. La trattativa tra i due club è entrata in una fase di stallo ma presto potrebbe sbloccarsi. I nerazzurri, infatti, si sono spinti ad offrire dodici milioni di euro mentre i giallorossi chiedono venti milioni, ritenuti troppi per un giocatore che il prossimo anno sarebbe libero a costo zero.

Per questo motivo i capitolini potrebbero abbassare le proprie pretese mentre Giuseppe Marotta potrebbe alzare la proposta inserendo dei bonus.

Conte vuole fortemente l'attaccante ex Wolfsburg ed è un suo grande estimatore. Il tecnico nerazzurro lo aveva chiesto già a gennaio 2018 quando era sulla panchina del Chelsea. L'affare, però, saltò per volontà del classe 1986, mentre la Roma aveva accettato la proposta dei Blues.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

Probabile, comunque, che la fumata bianca possa arrivare già la prossima settimana in modo che Conte abbia Dzeko a disposizione già per la tournée in Asia che vedrà l'Inter impegnata nella International Champions Cup.

L'attaccante vuole solo il club nerazzurro

Nonostante le rimostranze della Roma l'affare è destinato ad andare in porto. Edin Dzeko, infatti, vuole solo l'Inter e l'ha fatto presente alla proprietà.

Le parole del nuovo allenatore giallorosso, Fonseca, rilasciate in conferenza stampa l'altro giorno, lasciano poco spazio a dubbi visto che il tecnico ha sottolineato di volere a disposizione solo giocatori felici e che credono nella causa. Motivazioni che non sembra avere Dzeko in questo momento visto che il centravanti bosniaco ha chiesto e avuto un colloquio con il direttore sportivo, Gianluca Petrachi, chiedendo nuovamente la cessione e forzando la mano per arrivare alla fumata bianca.

L'Inter si muoverà ufficialmente nel fine settimana o, al massimo, a inizio della settimana prossima, una volta definito anche l'acquisto di Nicolò Barella dal Cagliari.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto