Uno degli argomenti più discussi di questa prima parte della sessione estiva di Calciomercato è sicuramente quello relativo al futuro di Mauro Icardi. Il centravanti argentino lascerà sicuramente l'Inter questa estate e la conferma è arrivata ieri sia dall'amministratore delegato, Giuseppe Marotta, sia dal tecnico nerazzurro, Antonio Conte, che in conferenza stampa ha sottolineato come si sia allineato alla decisione della società, sia per quanto riguarda l'attaccante sia per quanto riguarda il futuro di Radja Nainggolan, altro giocatore fuori dal progetto.

Il futuro dell'ex capitano, comunque, dovrebbe essere ancora in Italia: oltre all'interesse della Juventus, nelle ultime ore, si sta rafforzando quello del Napoli.

Napoli su Icardi

Mauro Icardi dovrebbe restare in Italia la prossima stagione. Il centravanti argentino, infatti, ha rifiutato tutte le offerte provenienti dall'estero, su tutte quella dell'Atletico Madrid, che lo avrebbe voluto per sostituire Diego Costa.

Una volontà chiara e che riduce le pretendenti a soli due squadre, la Juventus e il Napoli, le uniche che potrebbero permettersi un'operazione così onerosa. I bianconeri, però, al momento non hanno ancora contattato l'Inter, come ammesso ieri in conferenza stampa dall'amministratore delegato, Giuseppe Marotta.

Diverso, invece, il discorso relativo al Napoli, che già nel 2016 aveva provato a strappare Icardi ai nerazzurri, avendo individuato in lui l'erede ideale di Gonzalo Higuain, appena ceduto alla Juventus.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter SSC Napoli

Il patron degli azzurri, Aurelio De Laurentiis, vuole regalare un numero nove di spessore ad Ancelotti per dare l'assalto allo scudetto. Dopo una iniziale titubanza, ora il classe 1993 sembra essere pronto a valutare un possibile trasferimento all'ombra del Vesuvio in vista della prossima stagione.

La trattativa

Il Napoli, dunque, al momento è in pole position per Mauro Icardi. L'argentino avrebbe preferito un trasferimento alla Juventus che, però, a parte i contatti con la moglie e agente, Wanda Nara, non ha mai formulato all'Inter una proposta ufficiale.

Cosa che, invece, sembrano pronti a fare gli azzurri. Per il giocatore è pronto un contratto da quasi otto milioni di euro a stagione, quasi raddoppiato rispetto allo stipendio percepito attualmente a Milano. Si sta valutando, invece, la proposta da fare ai nerazzurri. Si era parlato di mettere sul piatto sessanta milioni di euro più bonus ma l'ultima idea potrebbe essere quella di inserire Lorenzo Insigne nella trattativa in uno scambio alla pari.

Un affare che permetterebbe ai due club di realizzare una plusvalenza notevole e con l'Inter che avrebbe una seconda punta di spessore da affiancare a Lukaku e Dzeko, che si alternerebbero nel ruolo di centravanti.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto