Sono sicuramente due delle squadre che in Serie A si sono mosse e si stanno muovendo meglio sul mercato: parliamo ovviamente delle storiche 'rivali' Juventus ed Inter, con i bianconeri che sono pronti ad ufficializzare De Ligt dopo gli arrivi di Ramsey, Pellegrini, Rabiot, Buffon e Demiral. La società di Suning continua a lavorare soprattutto sul settore avanzato, con Lukaku e Dzeko che interessano più delle altre possibilità pubblicizzate da alcuni media sportivi (ad esempio Rebic).

Servirà però investire nel settore difensivo, in particolar modo sulla fascia destra: secondo le ultime indiscrezioni lanciate da Goal.Com, l'Inter sarebbe interessata all'acquisto di Dani Alves, libero di firmare con qualsiasi società dopo che la scorsa stagione ha giocato con il Paris Saint Germain. Il giocatore chiederebbe almeno un biennale e ci sono anche dei costi importanti di commissione per gli agenti del brasiliano.

Inter, interesse per Dani Alves

Come è noto la Juventus cerca un sostituto di Joao Cancelo (nonostante il City non sembri più interessato al portoghese, quest'ultimo lascerà quasi sicuramente i bianconeri) e si sarebbe iscritta alla lista delle pretendenti di Dani Alves. Sul brasiliano ci sarebbero poi Manchester City e soprattutto l'Inter, alla ricerca di un rinforzo di qualità e di esperienza. Secondo le ultime indiscrezioni lanciate da Goal.com, il brasiliano chiederebbe un biennale da sette milioni di euro a stagione, somma sicuramente notevole, non considerando poi i costi delle commissioni per l'agente sportivo del brasiliano.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Inter

Quest'ultimo ha dimostrato di essere ancora una pedina importante per qualsiasi squadra, portando da capitano il Brasile alla vittoria della Coppa America. Di certo l'Inter qualora investisse su Dani Alves, avrebbe due grandi giocatori sulla fascia destra, appunto il brasiliano e Lazaro, arrivato dall'Hertha Berlino.

Il mercato dell'Inter

Dicevamo, l'Inter lavora soprattutto per Lukaku: secondo ESPN, la società di Suning avrebbe presentato una nuova offerta per la punta belga, da 60 milioni di sterline più bonus, con l'idea di rateizzare il pagamento per due o tre anni.

Il belga resta quindi la prima scelta, e probabilmente solo dopo la dirigenza interista lavorerà sull'arrivo di Dzeko dalla Roma. Si attendono poi le cessioni di Icardi e Nainggolan: se il belga è partito con la rosa per la tournée asiatica, l'argentino è rimasto a Milano ad allenarsi, segno evidente del rapporto non ideale fra società e giocatore. La cessione quindi sarebbe inevitabile, con l'argentino che vorrebbe trasferirsi solo alla Juventus, nonostante l'interesse del Napoli.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto