James Rodriguez al Napoli è un tormentone che oramai prosegue da mesi. Una trattativa lunga e complessa voluta in primis da mister Carlo Ancelotti e portata avanti da Aurelio de Laurentiis, che si sarebbe deciso ad accontentarlo. Una lunga agonia quella dei tifosi azzurri, tra conferme e smentite, e il presunto inserimento dell'Atletico Madrid, deciso ad accaparrarsi il colombiano. L'edizione odierna del quotidiano 'Repubblica' fa luce sulla vicenda, rivelando l'unica vera volontà del calciatore: il trasferimento all'ombra del Vesuvio.

James-Atletico? Una strategia del Real Madrid

La trattativa che vedrebbe James Rodriguez al Napoli aveva subito una brusca frenata nei giorni scorsi proprio a causa del presunto interesse dell'Atletico Madrid, deciso a rinforzare la rosa dopo la dolorosa e controversa partenza di Antoine Griezmann [VIDEO]. I quotidiani spagnoli, inoltre, avevano confermato l'interesse del calciatore del Real a vestire la maglia dei cugini madrileni.

La verità, però, sarebbe un'altra. Secondo quanto riportato da Antonio Corbo nel suo editoriale per Repubblica, l'inserimento dei rojiblancos sarebbe nient'altro che una manovra strategica architettata ad arte dal Real per mettere pressione al Napoli e costringerlo ad accettare le richieste dei blancos.

James-Napoli, divergenze sulle condizioni del trasferimento

A frenare realmente la trattativa per James Rodriguez, infatti, sarebbero le condizioni del trasferimento.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
SSC Napoli Calciomercato

Il Napoli vorrebbe solo ed esclusivamente il prestito, magari con obbligo di riscatto, che gli permetterebbe di avere la liquidità necessaria per concludere ulteriori acquisti. Il Real Madrid pare voglia liberarsi definitivamente del colombiano e pertanto chiederebbe una cessione a titolo definitivo per 42 milioni di euro. Quest'ultima opzione, sarebbe anche quella privilegiata da Jorge Mendes, agente del calciatore, che così incasserebbe una parcella di ben 10mln di euro.

Atletico, Cerezo: "Non siamo in contatto col Real per acquistare James"

Lo stesso presidente dell'Atletico Madrid Enrique Cerezo aveva smentito la tanto vociferata trattativa inerente a James Rodriguez. Queste erano state le sue parole in occasione della tradizionale cena di squadra tenutasi qualche giorno fa: "L’Atletico ha sempre i fari puntati sui grandi calciatori, James è uno di questi. Ma in questo momento non siamo in contatto con il Real per acquistarlo".

I prossimi giorni saranno fondamentali per il Napoli, impegnato in un vero e proprio braccio di ferro con il Real Madrid. Non è dato sapere chi la spunterà, quel che è certo, però, è che Aurelio de Laurentiis ha nelle sue mani l'occasione giusta per far felice un'intera piazza e rendere il campionato ancora più competitivo, soprattutto dopo l'approdo di Maurizio Sarri alla Juventus.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto