Fabio Paratici è uno dei dirigenti più apprezzati del mondo del calcio e con le sue capacità sta rendendo la Juventus sempre più forte. Il dirigente bianconero, quest'anno, ha già messo a segno colpi importanti: sono infatti arrivati Merih Demiral, Matthijs de Ligt, Adrien Rabiot e Aaron Ramsey. Questi due ultimi acquisti, in particolare, sono arrivati a parametro zero e sicuramente Paratici è stato abilissimo a convincerli a scegliere la Juventus.

Il club bianconero spesso piazza grandi colpi a zero e negli anni ha preso con tale formula, tra gli altri, i vari Pogba, Pirlo, Khedira e Llorente. Adesso il dirigente juventino Paratici starebbe già pensando al prossimo colpo low cost. Infatti, nel 2020 potrebbero arrivare altri svincolati in bianconero e in questo senso sta sondando già il mercato.

Paratici sonda il mercato degli svincolati per il 2020

Una delle capacità della Juventus è insomma quella di arrivare prima delle altre squadre a cogliere eventuali possibilità di mercato.

Guardando già alla prossima stagione, una delle opportunità di mercato da cogliere potrebbe essere il centrocampista classe '92 Christian Eriksen. Infatti, il giocatore danese, qualora non rinnovasse con il Tottenham, potrebbe liberarsi a parametro zero proprio tra un anno, il 30 giugno 2020. La Juve sarebbe molto attenta a capire come evolverà questa situazione e, nel caso, Paratici sarebbe pronto a farsi avanti.

Infatti Eriksen potrebbe essere un'ottima opportunità di mercato.

Frena la trattativa tra la Juve e il Benfica per Perin

Intanto, nella giornata di ieri, la trattativa tra la Juventus e il Benfica per Mattia Perin avrebbe avuto una brusca frenata. Infatti, il portiere ieri ha sostenuto le visite mediche e, secondo il club portoghese, il giocatore non potrà giocare fino a dicembre. La Juve, invece, aveva comunicato al Benfica che Perin tra settembre e ottobre sarebbe stato a disposizione. Per questo motivo la trattativa si sarebbe bloccata e i portoghesi potrebbero chiedere di cambiare la formula di acquisto.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Calciomercato

Il Benfica infatti potrebbe chiedere un prestito con obbligo di riscatto legato alle presenze di Perin. Nelle ultime ore però si sarebbe inserito anche il Porto che potrebbe tentare l'assalto al portiere ex Genoa. Adesso resta da capire se il Benfica proverà a prendere Perin oppure se si tirerà indietro.

In casa Juve va anche monitorata la questione di Merih Demiral. Il difensore sarebbe stato richiesto dal Milan, ma i bianconeri non vorrebbero privarsi dell'ex Sassuolo e per questo motivo hanno chiesto ben 40 milioni.

Inoltre, visto l'infortunio di Chiellini, sembra ancora più improbabile che la Juve possa privarsi di Demiral, il quale adesso avrà anche la possibilità di mettersi in mostra con la maglia bianconera nell'imminente tournée asiatica.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto