L'Inter è molto attiva sul fronte mercato visto che alla fine della sessione estiva mancano due settimane. I nerazzurri devono chiudere almeno tre operazioni in entrata senza contare quelle in uscita. In particolar modo c'è la necessità di regalare un attaccante ad Antonio Conte, soprattutto dopo che è sfumata definitivamente la pista che portava a Edin Dzeko che ha deciso di rinnovare il proprio contratto con la Roma per altri tre anni (fino a giugno 2022).

E il club nerazzurro, proprio per questo motivo, nelle ultime ore ha accelerato per Alexis Sanchez attaccante cileno in uscita dal Manchester United. Nella trattativa avrebbe recitato un ruolo importante anche l'ex compagno di squadra Lukaku.

Sanchez ad un passo

L'Inter sembra essere davvero vicina all'acquisto di Alexis Sanchez. L'attaccante cileno arriverà dal Manchester United in prestito con diritto di riscatto fissato a quindici milioni di euro.

Il giocatore non rientra nei piani dei Red Devils che parteciperanno anche al pagamento del ricco ingaggio che supera i quindici milioni di euro a stagione. Un ritorno di fiamma quello tra Sanchez e i nerazzurri che avevano seguito il classe 1988 già qualche anno fa. Nello specifico la società meneghina aveva puntato l'attaccante quando era in forza all'Arsenal e, in precedenza, quando era all'Udinese, nell'estate che l'ha poi portato al Barcellona.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

Anche il tecnico nerazzurro, Antonio Conte, è un suo vecchio estimatore avendolo richiesto fortemente quando era sulla panchina della Juventus. L'allenatore, dunque, sarà subito accontentato nonostante il colpo di scena che ha visto sfumare la trattativa che portava a Edin Dzeko che ha rinnovato il proprio contratto, in scadenza a giugno del prossimo anno, con la Roma.

Per l'approdo di Alexis Sanchez all'Inter sarebbe stato decisivo anche Romelu Lukaku .

Stando a quanto riportato dal Daily Mail, infatti, il centravanti belga avrebbe riempito di messaggi il suo ex compagno di squadra al Manchester United. Messaggi per convincerlo ad accettare il trasferimento a Milano sottolineando anche come la città meneghina fosse molto più bella di Manchester. Contatti che sembrano aver sortito l'effetto sperato visto che l'ex Udinese, Barcellona e Arsenal potrebbe arrivare a Milano nella giornata di domani per sostenere le visite mediche.

Anche un centrocampista

Sanchez non sarà l'ultimo acquisto della nuova Inter di Antonio Conte. Marotta, infatti, sta lavorando anche per un altro centrocampista. Nel caso in cui dalle cessioni di Dalbert, Joao Mario e Icardi si dovesse racimolare un tesoretto importante, i nerazzurri daranno l'assalto a Sergej Milinkovic-Savic. In caso contrario si virerà sulla soluzione low cost con Arturo Vidal, che potrebbe arrivare dal Barcellona in prestito con diritto di riscatto.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto