Edin Dzeko rimarrà alla Roma. Il centravanti bosniaco è stato a lungo uno dei grandi nomi del Calciomercato estivo di serie A ma alla fine ha rinnovato il suo contratto con i giallorossi fino al 2022.

Dzeko sarà dunque uno dei perni della formazione tipo della Roma 2019-20, affidata al tecnico portoghese Fonseca. Un esordiente nel campionato italiano che sembra però aver convinto gran parte della tifoseria in queste prime amichevoli estive, nel quale si è intravisto il suo gioco.

Idee chiare sul modulo con il quale si schiererà la formazione giallorossa, un 4-2-3-1 nel quale sarà fondamentale non solo il ruolo di Dzeko, ma anche quello dei due mediani davanti alla difesa. I rinforzi non sono mancati, ma questa Roma somiglia molto a quella dello scorso anno. Quali potrebbero essere gli undici titolari?

I possibili undici di Fonseca

Un po' come tutte le big della serie A 2019-20, anche la Roma ha di fatto un organico molto ampio e con tanti giocatori che si possono alternare in più ruoli.

Dal calciomercato che chiuderà il prossimo 2 settembre i giallorossi aspettano ancora un difensore centrale, nonostante in lista ce ne siano già quattro. Ci sono comunque dei punti fermi nella probabile formazione della Roma.

Fonseca tra i pali può contare su Pau Lopez, portiere arrivato dal Betis Siviglia che è apparso sicuro nelle prime uscite e ha messo anche in mostra piedi buoni per i lanci lunghi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Calciomercato A.S. Roma

I due esterni titolari saranno Florenzi a destra e Kolarov a sinistra, ma non bisogna dimenticare l'arrivo di Spinazzola che può giocare su entrambe le corsie e perciò troverà sicuramente molto spazio durante la stagione. Al momento i due difensori centrali titolari sono invece Fazio e Mancini, quest'ultimo arrivato dall'Atalanta e giocatore molto bravo anche a mettere a segno dei gol sugli sviluppi dei calci piazzati.

In mezzo al campo ci sono più soluzioni per i ruoli davanti alla difesa. Manca un regista puro, i due titolari dovrebbero essere Cristante e Veretout, ma ci sono anche Diawara e all'occorrenza Lorenzo Pellegrini che possono giocare in quella zolla di campo. La differenza dovranno farla i trequartisti. Under a destra e Perotti a sinistra (ma occhio all'ascesa di Kluivert) sembrano essere i favoriti, in mezzo sono Lorenzo Pellegrini e Nicolò Zaniolo a giocarsi una maglia, ma non bisogna certo dimenticare che proprio quest'ultimo può giocare praticamente in tutte le zone della trequarti grazie alla sua dirompente forza fisica.

In attacco adesso non ci sono più dubbi. Il titolare dell'attacco della Roma 2019-20 sarà ancora una volta Edin Dzeko, che avrà un ruolo centrale negli schemi di Fonseca. Un centravanti che non dovrà fare solo gol ma anche essere un regista offensivo capace di mandare a segno i compagni.

La Roma si preannuncia dunque come una squadra offensiva e pronta a regalare spettacolo ai suoi tifosi.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto