C'è ancora qualche punto interrogativo da sciogliere nella probabile formazione tipo della Juventus in vista della prossima stagione che per i bianconeri inizierà il prossimo 24 agosto. La Juve infatti esordirà in Serie A sul campo del Parma e vorrà farlo vincendo, pronta a ribadire la sua superiorità. Il Calciomercato è però ancora aperto e potrebbero esserci ancora dei volti nuovi in arrivo nell'undici base del tecnico Maurizio Sarri.

La probabile formazione della Juventus 2019-20

Nonostante la Juventus possa ancora mettere a segno qualche colpo di mercato, la probabile formazione tipo bianconera sembra essere già fatta. Sarri dovrebbe optare per il 4-3-3, anche se non si esclude pure l'utilizzo del 4-3-1-2. Ad ogni modo ci sarà Szczesny tra i pali, con il nuovo acquisto Danilo candidato a giocare sulla fascia destra e Alex Sandro sul lato opposto.

In mezzo De Ligt, Chiellini e Bonucci sono pronti a giocarsi due posti, anche se con tutti gli impegni che attendono la Juve anche in ambito europeo ci sarà sicuramente spazio per tutti.

A centrocampo il terzetto dei titolari dovrebbe essere composto dai nuovi acquisti Rabiot e Ramsey ai lati del regista Miralem Pjanic, ma sono in rialzo le quotazioni di Khedira, che potrebbe essere confermato e sarebbe senz'altro una pedina di grande esperienza per Maurizio Sarri.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Nella probabile formazione tipo della Juventus, al di là del modulo scelto dall'allenatore, c'è un punto fermo e si chiama Cristiano Ronaldo. Difficile pensare ad una squadra senza la sua presenza, sia che venga utilizzato come centravanti che come punta esterna. In caso di tridente, e in attesa di capire come finirà la telenovela Dybala (che può coprire tutti i ruoli), Ronaldo sarebbe il centravanti, con ai suoi lati Bernardeschi e un Douglas Costa le cui quotazioni sono in netta ascesa.

Il brasiliano ha velocità, dribbling e tecnica, tutte caratteristiche che ben si sposano con le idee del tecnico. Si candida dunque ad un posto da titolare.

Rebus Dybala per i bianconeri

Un giocatore come Dybala probabilmente farebbe ancora molto comodo alla Juventus, in considerazione anche del fatto che l'argentino può giocare sia da seconda punta che da trequartista, oltre che da falso nueve. E anche in un tridente offensivo non sfigurerebbe di certo, pur non avendo magari il passo rapido dell'esterno.

Rimane da capire quale sarà il futuro del giocatore, che da qui al prossimo 2 settembre potrebbe cambiare ancora casacca. Dopo il rinnovo di Dzeko con la Roma sono cambiate le carte in tavola e ora si è tornati ad ipotizzare uno scambio con l'Inter. Dybala andrebbe alla corte di Conte, Icardi alla corte di Sarri. Ma non è da escludere nemmeno la pista Psg, visto che Coutinho (uno degli obiettivi dichiarati dei parigini per sostituire Neymar) è in procinto di accasarsi al Bayern Monaco.

A questo punto il Psg potrebbe tornare alla carica per assicurarsi proprio Dybala.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto