Una partita già molto importante è quella che si giocherà al Camp Nou di Barcellona e che vedrà di fronte Barcellona e Inter, nel match valido per la seconda giornata della fase a gironi di Champions League, mercoledì 2 ottobre alle ore 21. Le due squadre sono ferme ad un punto nella classifica del girone, così come Slavia Praga e Borussia Dortmund. Pertanto sarebbe fondamentale per entrambe raccogliere punti, per fare un passo avanti importante in ottica qualificazione agli ottavi di finale. Nella prima partita sia Inter che Barça hanno pareggiato, mentre in campionato vengono entrambe da un successo.

Le ultime sulle due squadre

Il Barcellona ha raccolto un successo importante nell'ultimo match di campionato. I blaugrana si sono imposti 2-0 sul campo del Getafe grazie alle reti messe a segno da Luis Suarez e Firpo Junior. Vittoria che ha permesso ai catalani di salire in classifica a quota tredici punti, a meno due dal Real Madrid capolista, che ha pareggiato al Wanda Metropolitano nel derby contro l'Atletico Madrid. In Champions League, invece, la squadra di Valverde ha impattato per 0-0 al Signal Iduna Park contro il Borussia Dortmund, con i padroni di casa che hanno sfiorato il successo sbagliando anche un calcio di rigore.

L'Inter sta vivendo un momento diverso rispetto agli avversari. In campionato i nerazzurri, infatti, hanno finora sempre vinto e guidano la classifica a punteggio pieno, con diciotto punti. L'ultimo successo è arrivato al Marassi di Genova contro la Sampdoria, con il club meneghino che si è imposto 3-1 grazie ai gol di Sensi, Sanchez e Gagliardini. Tre punti portati a casa nonostante i nerazzurri abbiano giocato praticamente un tempo intero con l'uomo in meno per l'espulsione del "Nino Maravilla".

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Inter Champions League

La squadra di Antonio Conte ha steccato una sola volta fino ad ora, proprio in Champions League pareggiando 1-1 in casa contro il meno quotato Slavia Praga. Per questo motivo la sfida del Camp Nou potrebbe far capire a che punto è il processo di crescita.

Probabili formazioni Barcellona-Inter

Il tecnico del Barcellona, Ernesto Valverde, deve fare i conti con l'emergenza in attacco. Non ci sarà sicuramente Fati, ma rischiano di dare il forfait anche Messi e Dembélé (per ammissione dello stesso allenatore) che, eventualmente, partiranno dalla panchina.

Il tridente d'attacco dovrebbe quindi essere composto da Suarez, Griezmann e Perez. In mezzo al campo dovrebbero esserci De Jong, Rakitic e Busquets.

Il tecnico dell'Inter, Antonio Conte, farà qualche piccolo accorgimento rispetto alla gara contro la Sampdoria. Tornerà sicuramente dal primo minuto Romelu Lukaku e al suo fianco potrebbe essere confermato a sorpresa Alexis Sanchez, che ha mostrato di essere in netta ripresa a livello di condizione. In quel caso partirebbe dalla panchina Lautaro Martinez.

In mezzo al campo torna Barella dal primo minuto al fianco di Sensi e Brozovic.

Barcellona (4-3-3): Ter Stegen; Jordi Alba, Piqué, Lenglet, Semedo; de Jong, Busquets, Rakitic; Perez, Suarez, Griezmann.

Inter (3-5-2): Handanovic; Godin, de Vrij, Skriniar; Candreva, Barella, Sensi, Brozovic, Asamoah; Lukaku, Sanchez.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto