Aurelio Andreazzoli ha già esaurito il credito di Enrico Preziosi e rischia l'esonero dopo l'umiliante ko contro la Lazio. Il suo Genoa è uscito con le ossa rotte dal confronto dell'Olimpico in una sfida in cui il Grifone è apparso tremendamente fragile, rassegnato e disorientato.

Andreazzoli rischia la panchina

Un risultato oltremodo negativo che ha convinto il patron del grifone a prendere in seria considerazione l'idea di cambiare tecnico. Ed ecco quindi che sarebbero sbocciati i contatti con Rino Gattuso, di ritorno in Italia proprio per parlare con Enrico Preziosi del possibile approdo al Genoa: il presidente rossoblu proverà a convincerlo ad accettare la sua proposta nonostante le difficoltà del caso.

L'ex allenatore del Milan, infatti, rischia di essere fuori portata per i rossoblu, ma il solo fatto di non aver chiuso a priori le porte lascia trapelare uno spiraglio che il Genoa vuole cavalcare il più possibile.

Il viaggio all'estero di Gattuso di fatto ha rallentato la trattativa tra le parti e il tempo che scorre potrebbe giocare a favore di Aurelio Andreazzoli che questo sabato sera potrebbe essere ancora in sella per affrontare il Milan. La sensazione è che se dipendesse solo da Preziosi, il Genoa si presenterebbe con Rino Gattuso in panchina; tuttavia appare chiaro come un matrimonio abbia bisogno di volontà reciproca e di un tempo minimo necessario per essere celebrato.

Di sicuro il 'Joker' nutre grande stima nei confronti di Gattuso al punto di averlo contattato prima che il Genoa perdesse in trasferta contro la Lazio. L'indiscrezione che rimbalza dagli ambienti giornalistici caldeggia la pista che porterebbe 'Ringhio' sulla panchina del Genoa, sebbene oggettivamente resti una trattativa non semplice.

Gattuso non chiude, il Genoa ci prova

Gli standard di Gattuso appaiono incompatibili con la realtà del grifone. Tuttavia Preziosi è certo di poter mettere sul tavolo motivi convincenti per ottenere un sì.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Genoa

Se il colloquio dovesse slittare per motivi logistici, il Genoa potrebbe confermare per un'altra settimana Andreazzoli. A quel punto, in caso di sconfitta e di un eventuale rifiuto da parte di Gattuso, si potrebbe virare sulle opzioni alternative, al momento rappresentate da Stefano Pioli e Davide Nicola. Una doppia pista che Preziosi spera di non dover percorrere, forse perché non del tutto convincente, con Gattuso che resta in prima linea e desideroso di tornare ad allenare. Per allargare l'apertura dell'ex rossonero, il patron del Genoa sarebbe persino disposto a concedergli pieni poteri per gestire la squadra in libertà e al meglio delle sue possibilità.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto