L’Italia, dopo la partita contro l’Armenia, volerà a Tampere per affrontare la Finlandia nella 6ª giornata del Gruppo J di qualificazione a Euro 2020. Il fischio d’inizio sarà fissato alle ore 20:45 di domenica 8 settembre 2019. Il match degli Azzurri, di scena al Tampere Stadion, verrà trasmesso in diretta tv su Rai 1, con possibilità di vederlo in streaming su Rai Play. Nella gara d’andata, disputata a Udine lo scorso mese di marzo, finì 2-0 per i ragazzi del ct Roberto Mancini.

A segno in quell’occasione Nicolò Barella e Moise Kean. Nell’attesa di scoprire cosa accadrà in campo, diamo uno sguardo ai precedenti tra le due nazionali.

Azzurri mai sconfitti nelle qualificazioni agli Europei

L’Italia ha affrontato la Finlandia in altre occasioni nelle qualificazioni agli Europei. Il bilancio, inclusa la sfida di quest’anno, registra 4 vittorie e 1 pareggio. Durante il cammino verso Euro 2014 ci furono 2 successi per gli Azzurri.

In entrambi i casi finì 2-0. L’andata a Palermo vide Christian Vieri segnare una doppietta. Il ritorno a Helsinki vide andare in goal Francesco Totti e Alessandro Del Piero. Andando più indietro con gli anni, alle qualificazioni per Euro 1976, ci fu la vittoria in trasferta a Helsinki per 1-0 firmata da Giorgio Chinaglia, mentre il ritorno a Roma terminò con il risultato di 0-0. Si tratta dell’unico pareggio tra le due nazionali.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A

Italia e Finlandia si sono sfidate anche nelle qualificazioni ai Mondiali. Anche in questo caso bilancio nettamente positivo, con 4 vittorie su 4, con 17 reti segnate e soltanto 2 incassate. L’unica sconfitta subita dagli Azzurri risale ai Giochi Olimpici 1912, quando agli ottavi di finale vinse la Finlandia per 3-2 dopo i tempi supplementari.

Cosa accadrà stavolta in campo? Saranno in grado i ragazzi del ct Markku Kanerva di impensierire l’Italia?

Bisognerà temere soprattutto Teemu Pukki, rivelazione di questa prima parte di stagione in Premier League con il Norwich City. L’attaccante finlandese, ha realizzato 5 goal in 4 partite di campionato, segnando contro squadre decisamente più forti come Liverpool e Chelsea. Il rendimento in nazionale è discreto, con 18 goal in 73 partite. La maggior parte di questi sono stati realizzati in amichevoli, ma nelle ultime apparizioni ha segnato tra Nations League e qualificazioni a Euro 2020.

Lo scorso mese di giugno ha realizzato una doppietta contro la Bosnia-Erzegovina, dopodiché è andato a segno anche contro il Liechtenstein. In entrambe le occasioni la Finlandia ha conquistato la vittoria. Vedremo se si metterà in mostra anche nella sfida contro l’Italia. Una volta archiviato questo match, gli Azzurri torneranno in campo a ottobre per affrontare Grecia e Liechtenstein.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto