Al termine della 2ª giornata di Serie A ci sarà la sosta per le nazionali. In programma ci saranno le gare di qualificazioni a Euro 2020, che coinvolgeranno anche l’Italia.

Gli Azzurri saranno chiamati ad affrontare Armenia e Finlandia. I match valevoli per il Gruppo J saranno disputati rispettivamente giovedì 5 e poi domenica 8 settembre 2019. In entrambi i casi sarà Rai 1 a trasmettere la diretta tv.

La situazione nel raggruppamento vede la nazionale del ct Roberto Mancini in testa a punteggio pieno con 12 punti. A seguire Finlandia (9 punti) e Armenia (6 punti), prossimi avversari dell’Italia. Ottenere altre due vittorie, permetterebbe agli Azzurri di ipotecare la qualificazione.

Il primo appuntamento sarà in trasferta a Yerevan. Il fischio d’inizio in Armenia sarà fissato giovedì prossimo alle ore 18.00.

Le due squadre si affronteranno sul terreno di gioco del Republican Stadium. Sulla carta sembra agevole l’impegno, ma non bisognerà sottovalutare i ragazzi del ct Armen Gyulbudaghyants, che nell’ultimo turno sono stati in grado di battere la Grecia ad Atene per 2-3. Nell’attesa di scoprire cosa accadrà in campo, diamo uno sguardo ai precedenti tra le due nazionali.

Azzurri mai sconfitti contro l’Armenia nelle precedenti sfide

L’Italia ha affrontato l’Armenia solamente 2 volte in occasione delle qualificazioni ai Mondiali del 2014.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A

La sfida d’andata all’Hrazdan Stadium di Yerevan finì 1-3 a favore degli Azzurri. Andrea Pirlo portò in vantaggio la nazionale italiana su calcio di rigore dopo pochi minuti, ma Henrikh Mkhitaryan prima della mezz’ora. Nella ripresa segnarono Daniele De Rossi e Daniel Osvaldo, entrambi su colpo di testa. Il match di ritorno allo Stadio San Paolo di Napoli terminò 2-2. Pronti, via e ospiti in vantaggio con Yura Movsisyan.

Alessandro Florenzi ristabilì la parità poco dopo la metà della prima frazione di gioco. Henrikh Mkhitaryan riportò l’Armenia avanti, ma il vantaggio durò pochi minuto prima del goal firmato da Mario Balotelli. Non si registrano altre gare ufficiali tra le due nazionali. Il bilancio, salvo sorprese, è destinato a rimanere positivo. Nell’attesa di scoprirlo, si aspetta di conoscere l’elenco dei convocati dal ct Roberto Mancini.

La lista verrà diramata a breve ed emergono alcune indiscrezioni. A causa di motivi comportamentali, dovrebbero esserci le esclusioni di Nicolò Zaniolo e Moise Kean. Per sostituire il neo acquisto dell’Everton dovrebbe essere chiamato Simone Zaza. Poche le altre novità rispetto alle gare precedenti, anche se potrebbero esserci delle novità dovute alle prestazioni di alcuni giocatori dopo la 1ª giornata di Serie A.

Riguardo al capitolo Mario Balotelli, esclusa una convocazione, ma per il futuro sembra non esserci una porta del tutto chiusa. L’attaccante del Brescia dovrà lavorare duramente per tornare a vestire l’Azzurro.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto