La Juventus, dopo la vittoria contro il Napoli, è al lavoro per preparare la terza giornata di Serie A, che la vedrà impegnata in Toscana con la nuova Fiorentina di Rocco Commisso, match previsto per il 15 settembre. Questa sosta per le nazionali sarà molto importante per Maurizio Sarri, non tanto per lavorare con la rosa a disposizione (in quanto molti giocatori saranno impegnati in giro per il mondo con le rispettive selezioni) ma soprattutto per il recupero di alcuni infortunati.

Dopo il brutto infortunio di Giorgio Chiellini (rottura del legamento crociato anteriore, dovrebbe rientrare per febbraio-marzo 2020) e quello di De Sciglio (lesione muscolare che dovrebbe tenerlo fermo circa un mese), arriva una buona notizia per i tifosi bianconeri: per Firenze dovrebbe rientrare uno dei giocatori più attesi, primo acquisto a parametro zero del Calciomercato estivo 2019. Parliamo del centrocampista gallese Aaron Ramsey, che dopo l'infortunio di fine della scorsa stagione e la lombalgia prima della partita contro il Napoli, potrebbe giocare qualche minuto nel match della terza giornata di Serie A contro la Fiorentina.

Juventus, Ramsey dovrebbe rientrare a Firenze

I principali rinforzi della rosa bianconera hanno riguardato soprattutto il centrocampo, considerando gli importanti arrivi di Ramsey e Rabiot, entrambi a parametro zero. Proprio il mediano gallese, dopo la lombalgia della settimana scorsa, dovrebbe rientrare il 15 settembre, anche se probabilmente non giocherà titolare.

Il gallese nella sua carriera ha avuto infortuni molto importanti che non gli hanno permesso di essere molto costante nel rendimento: la Juventus si augura però che possa contribuire in maniera notevole ai successi bianconeri, inoltre le sue caratteristiche tecniche potrebbero essere molto importanti per il gioco di Sarri.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

E' l'unico della mediana che ha grandi capacità di inserimento, unite ad una tecnica sopraffina che gli garantiscono di essere decisivo anche come trequartista centrale. Insieme a Pjanic, è tra i giocatori di maggiore qualità del centrocampo bianconero.

La sosta delle nazionali

Come dicevamo, saranno due settimane di riposo per la Serie A come per tutti i campionati europei, in quanto ci saranno le partite delle nazionali: l'Italia di Roberto Mancini sarà impegnata in due match, uno giovedì 5 settembre alle ore 18:00 in Armenia, l'altra domenica 8 settembre contro la Finlandia alle ore 20:45 in terra scandinava.

Gli unici bianconeri presenti nella Nazionale italiana sono Bonucci e Bernardeschi, anche perché due degli altri giocatori del giro azzurro sono infortunati (Chiellini e De Sciglio).

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto