La Juventus, dopo la chiusura del mercato, è impegnata a preparare l'importante match di Serie A contro la Fiorentina prevista per sabato 14 settembre alle ore 15:00. A tenere banco però sono le scelte tecniche in merito alla lista dei giocatori che giocheranno la Champions League: come è noto infatti sono stati esclusi Mandzukic ed Emre Can. La punta croata non ha parlato a riguardo anche se le ultime indiscrezioni confermano la possibilità che il croato possa lasciare a gennaio la Juventus.

Le parole di Emre Can sono invece arrivate e possiamo definirle vere e proprie accuse pesanti ai danni dello staff tecnico bianconero. Come è noto infatti la decisione spettava a Maurizio Sarri, ma resta il fatto che la Juventus non avrebbe apprezzato le dichiarazioni del tedesco ai microfoni di una Tv tedesca. Ecco perché è probabile possa arrivare una pesante multa per l'ex Liverpool.

Juve, possibile multa per Emre Can

Secondo Tuttosport, la Juventus starebbe valutando la possibilità di multare il centrocampista tedesco dopo le parole riguardanti la sua esclusione dalla lista Champions League.

Il giocatore infatti si è detto arrabbiato e deluso dalla società bianconera, anche perché gli sarebbe stata promessa la possibilità di giocare la massima competizione europea. La Juventus invece, secondo Sky, avrebbe informato tutti i possibili esclusi qualche giorno prima di ufficializzare la lista, fra questi sarebbe stato contattato anche l'agente del centrocampista tedesco. Successivamente alle dichiarazioni alla tv tedesca, quest'ultimo ha twittato sul suo profilo ufficiale Twitter sottolineando la gratitudine nei confronti della Juventus per il fatto di averlo accompagnato nel processo di guarigione dopo l'operazione alla tiroide.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Champions League

Nonostante questo, secondo Tuttosport, la multa potrebbe arrivare. Inoltre per gennaio potrebbe svilupparsi di nuovo la possibilità di uno scambio con il Barcellona che porterebbe il tedesco nella società catalana ed il croato Rakitic a Torino.

Il mercato della Juventus

Come dicevamo gli scontenti alla Juventus non sono solo Mandzukic ed Emre Can: a rischio permanenza in bianconero per gennaio ci sono anche il difensore centrale Rugani e la punta argentina Dybala.

Proprio il toscano sarebbe stato vicino al trasferimento allo Zenit San Pietroburgo, sfumato per l'infortunio di Chiellini e per il no di Sarri all'acquisto del difensore tedesco del Bayern Monaco Jerome Boateng. Riguardo al 10 bianconero non è esclusa un'ulteriore offerta del Tottenham; come è noto infatti l'argentino è stato vicino al passaggio alla società inglese non concretizzatosi in quanto la trattativa si sarebbe sviluppata gli ultimi giorni del mercato inglese, che si è chiuso l'8 agosto.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto