La Juventus è pronta a disputare la terza giornata di Serie A contro la Fiorentina, in un match che anticiperà il tanto atteso esordio bianconero in Champions, previsto per martedì 17 settembre alle ore 21:00 al Wanda Metropolitano di Madrid. La Juve anticiperà al sabato la Serie A, proprio come l'Inter: i bianconeri giocheranno alle ore 15:00, e proprio questo orario ha suscitato l'ennesima critica da parte dei media non proprio 'amici' dei bianconeri.

In particolar modo è stato Paolo Ziliani che, sul suo profilo ufficiale Twitter, ha criticato la scelta della Lega di Serie A di far giocare Fiorentina e Juventus alle ore 15:00. Il motivo è che questo orario agevolerebbe la crescita commerciale dei bianconeri in Asia: infatti è l'orario ideale per il mercato asiatico per seguire la partita, in quanto per nazioni come Cina o Giappone è l'ora di cena.

'Campionato italiano è diventato Serie J'

Il giornalista Ziliani, sul suo profilo ufficiale Twitter, lancia una vera e propria frecciatina alla Juventus, criticando la scelta delle Lega Serie A di far giocare spesso i bianconeri di pomeriggio, orario ideale per la visione della partita nel mercato asiatico. Secondo il giornalista, sarebbe una scelta che agevolerebbe lo sviluppo del brand della Juventus in quei mercati, 'aiutando' quindi i bianconeri ad incrementare i ricavi commerciali associati ai diritti televisivi ma anche alla crescita del merchandising.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus

Il giornalista non è nuovo a critiche ai bianconeri, che a detta di Ziliani sarebbero continuamente agevolati, sia nei risultati sportivi che in quelli commerciali. Come è noto, infatti, con la Champions League la Juventus anticiperà molte partite di Serie A al sabato, così come capiterà all'Inter, che però in questa giornata disputerà la sua partita alle ore 20:45.

Il successo economico della Juventus

Se da una parte quella di Ziliani è una vera e propria provocazione, è evidente che il giocare di pomeriggio è ottimo non solo per la Juventus ma anche per la Serie A, che ha necessità di accrescere il suo brand anche in Asia.

La Juventus in questo può sicuramente aiutare il nostro calcio ad avere quella espansione commerciale che ha riguardato in questi anni soprattutto la Premier League. Anche l'acquisto di Cristiano Ronaldo, oltre ad avere incrementato il merchandising ed il numero di follower per la società bianconera, ha portato indirettamente benefici anche alla Serie A, che ovviamente adesso è più seguita avendo in Italia uno dei più forti giocatori al mondo e, per di più, uno dei maggiori influencer nel calcio.

A breve la Juventus poi dovrebbe ritoccare l'intesa contrattuale con lo sponsor Jeep, passando da 16 a 50 milioni di euro a stagione.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto