Il mese di gennaio dal punto di vista del Calciomercato potrebbe regalare nuove trattative: il motivo sarebbe riscontrabile dal fatto che in estate ci saranno gli Europei 2020 e quindi tanti giocatori nel giro delle nazionali che non trovano spazio come titolari nelle rispettive società potrebbero chiedere loro la possibilità di un trasferimento. Uno dei giocatori più chiacchierati a tal riguardo è il centrocampista offensivo del Real Madrid Isco, che sta trovando pochissimo spazio nella squadra di Zidane.

Come è noto il rapporto fra i due non è idilliaco, ma il giocatore ha deciso di rimanere al Real Madrid in estate provando a giocarsi le sue carte. Attualmente lo spagnolo ha raccolto appena tre presenze nel campionato spagnolo, con soli 104 minuti giocati e zero presenze in Champions League. Proprio per questo la possibilità che lasci il Real Madrid a gennaio è concreta.

Juve, Isco è una possibilità per gennaio, potrebbe lasciare Real Madrid

In estate ci saranno gli Europei 2020 e per tanti giocatori nel giro delle nazionali hanno bisogno di giocare per ottenere la convocazione.

Soprattutto chi deve fronteggiare una grande concorrenza, su tutte la nazionale spagnola, che ha sempre avuto grandi alternative. Uno dei giocatori più rischio esclusione dagli Europei 2020 è il centrocampista offensivo Isco, che ha giocato poco in questo inizio di stagione: proprio per questo è possibile possa lasciare già a gennaio il Real Madrid, dato anche il rapporto non ideale con Zidane. Fra le possibili società interessate troviamo sicuramente la Juventus, che da sempre apprezza il giocatore ex Malaga.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Isco, conferme dal noto giornale 'Ok Diario'

A confermare la possibile partenza dello spagnolo è stato il direttore del noto giornale sportivo spagnolo 'Ok Diario' Eduardo Inda, che ha sottolineato come il giocatore si aspettasse di giocare di più e questa situazione lo mette a rischio esclusione dagli Europei. Il 27enne rappresenta uno dei giocatori più interessanti del calcio spagnolo, anche se il suo limite principale è la poca continuità che lo ha contraddistinto in questi anni.

Potrebbe quindi lasciare in prestito o a titolo definitivo, ha un contratto in scadenza nel 2022 ed una valutazione importante, circa 60 milioni di euro.

Il mercato della Juventus

Se Isco potrebbe rappresentare un'opportunità di mercato, le cessioni restano però un'esigenza, soprattutto per alleggerire una rosa fin troppo ricca di giocatori. A rischio partenza ci sono Rugani, che piace allo Zenit San Pietroburgo, Emre Can, che ha mercato in Francia e Spagna, Mandzukic, che interessa al Manchester United e i recuperati Perin e Pjaca, che potrebbero trasferirsi in prestito.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto