Sarà un gennaio molto interessante dal punto di vista del Calciomercato: due delle più blasonate a livello europeo potrebbero arrivare a cambiamenti importanti nelle proprie rose nel calciomercato invernale. Parliamo nello specifico di Real Madrid e Tottenham. Soprattutto la società spagnola, delusa dai risultati in Champions League, potrebbe intervenire sul mercato cedendo alcuni esuberi. Su tutti si fanno i nomi di Isco e Mariano Diaz: a proposito del centrocampista offensivo spagnolo, la possibilità che lasci il Real Madrid è concreta, considerando il fatto che non è più titolare con Zidane e che vuole essere convocato per gli Europei 2020 con la Spagna. Potrebbe quindi rappresentare un'opportunità di mercato per la Juventus.

Juventus, Isco sarebbe pronto a dire addio a gennaio al Real Madrid

Come scrive la stampa spagnola, e in particolare il quotidiano sportivo As, il centrocampista offensivo Isco potrebbe lasciare il Real Madrid e quindi rappresentare un'occasione di mercato per la Juventus. Attualmente il giocatore non è considerato da Zidane. Probabile quindi che a gennaio possa decidere di lasciare la Spagna. La valutazione del giocatore è di circa 60 milioni di euro, ma il prezzo potrebbe diminuire a maggior ragione se proseguirà a rimanere in panchina.

Oltre a Isco, a rischio partenza potrebbe esserci Mariano Diaz. Tutte cessioni che potrebbero finanziare l'acquisto del centrocampista offensivo del Tottenham Eriksen, obiettivo di mercato di Zidane.

Le trattative della Juventus

Come dicevamo, Isco è un giocatore che da sempre è apprezzato dalla dirigenza bianconera. Negli anni scorsi Allegri a spinse per un suo acquisto, ma la volontà del giocatore di rimanere al Real Madrid è stata decisiva. Attualmente però non gode della stima di Zidane, che potrebbe decidere di investire su Eriksen.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Calciomercato

Il centrocampista danese piace anche alla Juventus e ha il contratto in scadenza a giugno 2020. La Juventus però a gennaio dovrà necessariamente pensare a cedere i suoi esuberi, su tutti a rischio partenza ci sono Mandzukic, Emre Can, Perin e Pjaca.

Le cessioni della Juventus

Proprio il croato è destinato a lasciare la Juventus a gennaio, con il Manchester United interessato ma nelle ultime ore anche il Milan si sarebbe iscritta alla lista delle pretendenti per l'acquisto della punta bianconera. Per quanto riguarda il centrocampista tedesco, è evidente il suo disappunto per la poca considerazione di Sarri, chiuso da tanta concorrenza a centrocampo.

Infine Perin e Pjaca, che stanno recuperando dai rispettivi infortuni, potrebbero lasciare la Juventus in prestito.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto