L'Inter potrebbe essere la grande protagonista della prossima sessione di Calciomercato. I nerazzurri vorranno rinforzare ulteriormente la rosa a disposizione di Antonio Conte, andando a coprire quelle carenze evidenziate in questa prima parte della stagione. Una delle esigenze sarà quella di rinforzare l'attacco, visto il grave infortunio subito con la propria Nazionale, durante Colombia-Cile, da Alexis Sanchez.

L'attaccante cileno è stato costretto all'intervento chirurgico e starà fuori tre mesi, senza considerare il fatto che dovrà poi ritrovare la forma migliore. Per questo motivo l'obiettivo per gennaio potrebbe essere Zlatan Ibrahimovic.

La possibile trattativa

Il grande obiettivo per l'attacco dell'Inter nella prossima sessione di calciomercato, a gennaio, potrebbe essere Zlatan Ibrahimovic. Il fuoriclasse svedese rappresenta una ghiotta occasione di mercato, visto che a dicembre andrà in scadenza di contratto con i Los Angeles Galaxy e potrebbe accasarsi a parametro zero.

Il giocatore potrebbe rappresentare l'alternativa ideale a Romelu Lukaku, avendo le sue stesse caratteristiche, ma non è escluso che possano anche giocare insieme viste le qualità anche di rifinitore di cui è in possesso proprio Ibra. Per lo svedese, tra l'altro, si tratterebbe di un ritorno a Milano in nerazzurro, visto che con la maglia dell'Inter ha giocato dal 2006 al 2009, vincendo tre scudetti.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

Ibrahimovic vorrebbe tornare in Italia, come dichiarato recentemente, e ritiene la squadra nerazzurra la principale antagonista della Juventus per la lotta al titolo. Anche per il contratto non dovrebbero esserci grandi problemi, visto che lo svedese accetterebbe un ingaggio per i prossimi sei mesi, con opzione per un altro anno legato ai risultati sia di squadra che dal punto di vista individuale.

Se dovesse arrivare Ibrahimovic

L'arrivo di Zlatan Ibrahimovic rinforzerebbe notevolmente l'Inter, dandogli ulteriore qualità e forza fisica. Il tecnico nerazzurro, Antonio Conte, potrebbe decidere di schierare lo svedese spesso dal primo minuto, affiancandolo proprio a Romelu Lukaku. Le caratteristiche dei due si sposerebbero alla perfezione. A restare fuori sarebbe Lautaro Martinez che, comunque, avrebbe le sue chance tra campionato e coppe, con l'augurio che i nerazzurri vadano avanti in Champions League.

L'altro rinforzo potrebbe arrivare in mezzo al campo e i nomi caldi sono quelli di Ivan Rakitic e Nemanja Matic. Molto dipenderà da quanto il club riuscirà ad incassare dalla cessione di Gabigol. In questo modo potranno rifiatare anche Brozovic, Barella e Sensi, con quest'ultimo che ieri si è fermato nuovamente e rischia un mese di stop.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto