L'Inter sarà, con ogni probabilità, la grande protagonista della prossima sessione di Calciomercato. I nerazzurri hanno bisogno di rinforzi per cercare di allungare la rosa a disposizione del tecnico, Antonio Conte. L'esempio lampante è arrivato nel big match contro la Juventus dove, dopo l'uscita di Stefano Sensi dal campo per un problema muscolare, la squadra nerazzurra ha avuto un calo di rendimento notevole, perdendo grande qualità in mezzo al campo.

Proprio per questo motivo l'allenatore salentino avrebbe chiesto un sacrificio all'amministratore delegato, Giuseppe Marotta, per intervenire proprio a centrocampo, per poi capire se ci siano i presupposti per portare a Milano anche un vice Lukaku.

La richiesta di Conte

Il tecnico dell'Inter, Antonio Conte, avrebbe chiesto alla società e in particolar modo all'amministratore delegato, Giuseppe Marotta, uno sforzo per rinforzare la rosa a sua disposizione.

L'allenatore salentino avrebbe posto in cima alle proprie necessità un centrocampista per farlo ruotare con Sensi, Brozovic e Barella. Un innesto che sarebbe potuto arrivare già negli ultimi giorni di agosto qualora fosse stato ceduto a titolo definitivo almeno uno tra Mauro Icardi e Ivan Perisic.

La cessione di Gabriel Barbosa, noto anche come Gabigol, potrebbe facilitare le cose visto che su di lui ci sono diversi club e il club nerazzurro punta ad incassare tra i venticinque e i trenta milioni di euro.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

Sarebbero due gli obiettivi in cima alla lista di Conte e Marotta. Il primo è Ivan Rakitic, in rotta con il Barcellona visto lo scarso impiego avuto in questa prima parte della stagione, chiuso da Arthur, De Jong, Busquets e Vidal. La valutazione del centrocampista croato è simile proprio a quella dell'attaccante brasiliano, intorno ai trenta milioni di euro. Il secondo obiettivo, invece, low cost è Nemanja Matic, che Conte conosce bene avendolo allenato al Chelsea.

Il centrocampista serbo è in scadenza di contratto a giugno 2020 e per questo il Manchester United potrebbe lasciarlo andare per un piccolo indennizzo. Nerazzurri che sarebbero pronti ad offrire al giocatore un triennale da quasi cinque milioni di euro a stagione.

Rifiuto all'Inter

C'è un giocatore che, però, sembrerebbe essersi tirato fuori dalla lista dell'Inter. Si tratta di Arturo Vidal, accostato ai nerazzurri già l'estate scorsa e che sembrava essere rientrato in orbita Conte e Marotta.

il giocatore ha dichiarato ai microfoni di Sport di voler continuare la propria esperienza al Barcellona. Per i blaugrana ha dimostrato di saper essere fondamentale in Champions League proprio contro i nerazzurri. Valverde conta su di lui come dodicesimo uomo e come primo ricambio a centrocampo.

La pista Sergej Milinkovic-Savic, invece, sarà percorribile solamente la prossima estate visto che difficilmente la Lazio si priverà del centrocampista serbo a stagione in corso.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto