Dopo gli infortuni di Alexis Sanchez, Danilo D'Ambrosio e Stefano Sensi arrivano finalmente buone notizie in casa Inter. Il club nerazzurro infatti incasserà ben 130 milioni di euro, soldi che arriveranno dai giocatori che saranno riscattati dalle squadre in cui sono in prestito da questa estate. Una somma che permetterebbe a Zhang di investire in maniera importante sul mercato. Nello specifico, sono quattro i giocatori che porteranno introiti nelle casse dell'Inter: Mauro Icardi, Ivan Perisic, Joao Mario e Gabigol.

In arrivo 130 milioni di euro

Partiamo con l'ex capitano nerazzurro Mauro Icardi. L'argentino si trova molto bene al Paris Saint-German e gradualmente si sta ambientando: due gol per lui dall'inizio della stagione con la maglia dei parigini, uno in campionato e uno in Champions League. Il riscatto è fissato a 70 milioni di euro: con la partenza di Cavani e il caso Neymar la società pare essere intenzionata a riscattarlo.

L'altro attaccante, Gabigol, sta collezionando presenze e gol importanti in Brasile con il Flamengo: 24 reti e 5 assist in 29 presenza complessive tra campionato e coppa di Brasile. La sua straordinaria stagione ha fatto sì che numerose squadre europee mettessero gli occhi su di lui, una su tutte lo Schalke 04 che potrebbe offrire una cifra superiore a quella del riscatto, fissato a circa 20 milioni di euro.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

Situazione simile a quella di Icardi anche per Ivan Perisic, in prestito al Bayern Monaco per 5 milioni con riscatto fissato a 20 milioni di euro. Il giocatore croato ha già messo ha segno due gol e due assist, tra Champions League e campionato. Infine rimane Joao Mario, in prestito al Lokomotiv Mosca, dove è diventato uno dei titolarissimi della squadra russa. Il centrocampista di proprietà dell'Inter ha realizzato 4 assist in 7 partite giocate tra campionato e europa. Il riscatto per Joao Mario è fissato a 18 milioni di euro.

Suning pensa già al calciomercato

Mancano poco più di due mesi all'inizio del mercato invernale ma la società nerazzurra pensa già a come rinforzare la rosa a disposizione di Antonio Conte. I nomi più caldi in ottica mercato sono quelli di Giroud per l'attacco, Matic e Vidal per il centrocampo: questi tre giocatori, oltre ad essere profili di livello internazionale, hanno tutti già lavorato con Conte.

Non solo calciatori affermati, Suning vuole che all'Inter arrivino giocatori di prospettiva per il futuro: il primo è Sandro Tonali, centrocampista del Brescia ormai diventato una certezza del calcio italiano per come interpreta il ruolo da regista. Il presidente del club neo promosso, Massimo Cellino, non ha ancora fissato il prezzo per il classe 2000, ma la sensazione è che per portare Tonali in nerazzurro ci vorranno almeno 40 milioni di euro.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto