Leonardo Bonucci, poco fa, ha presentato a Torino il suo libro "Il mio amico Leo" scritto in collaborazione con Francesco Ceniti. All'evento oltre ovviamente al numero 19 juventino erano presenti anche il Presidente della Juventus Andrea Agnelli e il Presidente della FIGC Gabriele Gravina. A margine della presentazione del libro, scritto per combattere il bullismo, Leonardo Bonucci ha avuto modo di parlare anche dei temi riguardanti la Juventus. Il difensore, a TuttoJuve.com, ha raccontato che tutto il gruppo ha avuto modo di chiarire con Cristiano Ronaldo dopo quanto accaduto nella sfida contro il Milan: "Sì abbiamo parlato.

L’importante è che quando qualcuno non è al top della forma fisica ce ne sia un altro". Al numero 19 juventino è stato anche chiesto un parere sulla sfida in campionato contro l'Inter: "Io penso alla mia squadra, alla mia società, abbiamo noi l’obiettivo di dare il nostro meglio". Il capitano della Juventus si è anche espresso sui sorteggi di Champions che ci saranno fra qualche settimana e ha confidato che preferirebbe evitare il Tottenham.

Juventus, parla Bonucci

La Juventus, questa mattina, si è ritrovata in campo alla Continassa per preparare la gara contro il Sassuolo.

Proprio dei prossimi importanti impegni che attendono i bianconeri ha parlato Leonardo Bonucci: "Chiuderemo la Champions contro il Leverkusen cercando di vincere l'incontro", ha dichiarato il difensore viterbese che ha poi evidenziato come lo step successivo sarà la Supercoppa Italiana del 22 dicembre. Dunque la Juve pensa a se stessa e non guarda in casa di quella che sembra essere la rivale di questa stagione ovvero l'Inter, infatti, come ha rivelato Bonucci l'obiettivo della Vecchia Signora è ben chiaro: "Abbiamo noi l’obiettivo di dare il nostro meglio per arrivare in fondo in tutte le competizioni e alzare trofei".

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Champions League

Infine, il difensore viterbese ha chiuso definitivamente la questione legata alla sostituzione di Cristiano Ronaldo contro il Milan: "Sì abbiamo parlato",

Il difensore bianconero vuole evitare il Tottenham

Questa settimana, la Juve ha chiuso definitivamente il discorso Champions visto che dopo aver staccato il pass per gli ottavi di finale, i bianconeri hanno anche la certezza del primo posto nel girone. Leonardo Bonucci, quest'oggi, ha spiegato che nel prossimo turno della competizione europea vorrebbe evitare una squadra in particolare: "Se devo dire una squadra posso dire il Tottenham", ha detto il numero 19 juventino perché gli Spurs con l'arrivo di Mourinho in certe sfide potrebbero dare quel qualcosa in più.

Infine, Leonardo Bonucci ha anche parlato del suo compagno di reparto Matthijs De Ligt: "Lui è un ragazzo molto umile, che deve migliorare e con queste doti sicuramente diventerà uno dei migliori al mondo”.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto