Dopo una stagione caratterizzata più da vicende extra campo che dalle sue prestazioni in campo, Mauro Icardi sembra essere tornato ai suoi livelli con la maglia del Paris Saint Germain. I parigini sono riusciti a strapparlo all'Inter nell'ultimo giorno di calciomercato prelevandolo in prestito con diritto di riscatto fissato a settanta milioni di euro. Affare che ha fatto discutere visto che il centravanti argentino aveva rifiutato tutte le offerte che erano arrivate sul tavolo del club nerazzurro comprese quelle di Roma, Napoli, Arsenal e Monaco.

Prima del passaggio al Psg, però, Maurito ha dovuto rinnovare il contratto con l'Inter per un'altra stagione visto che il precedente era in scadenza a giugno 2021. I nerazzurri, infatti, non volevano correre il rischio di ritrovarsi in rosa un giocatore di tale portata ad un anno dalla scadenza la prossima estate. Secondo quanto riferito da Rmc Sport Leonardo si sarebbe già attivato per il riscatto.

Il Psg vuole riscattarlo

Il Paris Saint Germain è rimasto piacevolmente colpito dalle prestazioni di Mauro Icardi, che sembra aver soffiato il posto a Edinson Cavani.

In questa stagione Maurito ha realizzato cinque reti in sei presenze in Ligue 1, l'ultima sabato sul campo del Brest quando è entrato all'80' ed ha segnato il gol vittoria all'85'. Anche in Champions League l'ex capitano dell'Inter si è dimostrato un killer d'area di rigore con quattro gol in quattro partite. Numeri impressionanti che hanno portato al Matador ad essere considerato l'alternativa di lusso dello stesso Icardi. E il futuro è tutto nelle mani dell'attaccante, classe 1993, visto che Cavani ha il contratto in scadenza a giugno e non sembra intenzionato a rinnovarlo.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Inter

E proprio per questo motivo il direttore sportivo del Psg, Leonardo, avrebbe già avviato i contatti con l'Inter per trattare il riscatto, fissato a settanta milioni di euro.

La volontà di Icardi

L'Inter attende con fiducia che si possa arrivare alla fumata bianca. Il riscatto di Mauro Icardi, infatti, porterebbe alla società nerazzurra una plusvalenza visto che Maurito è iscritto a bilancio per un valore di poco superiore ai due milioni di euro. In molti nei mesi scorsi avevano espresso dei dubbi sulla volontà dell'ex capitano nerazzurro di voler restare al Psg qualora il club transalpino decidesse di riscattarlo.

In realtà lo stesso Icardi ha dichiarato recentemente che farà di tutto per essere riscattato dal club francese. E chissà che già per gennaio non possano esserci novità importanti con Marotta che potrebbe utilizzare il tesoretto ricavato dalla sua cessione e da quella di Gabigol per rinforzare notevolmente la rosa a disposizione di Antonio Conte.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto