L'Inter sarà sicuramente la grande protagonista della sessione invernale di Calciomercato. I nerazzurri vogliono accontentare il proprio allenatore, Antonio Conte, che, dopo la sconfitta subita in Champions League contro il Borussia Dortmund, ha evidenziato i limiti ancora presenti all'interno della rosa soprattutto dal punto di vista numerico. Sono bastati tre infortuni (Sensi, Sanchez e D'Ambrosio) per avere la coperta corta.

Proprio per questo i dirigenti sono pronti ad assecondare le sue richieste, soprattutto se la squadra dovesse continuare ad essere in lotta per il titolo con la Juventus. Un rinforzo arriverà anche in attacco, soprattutto dopo l'infortunio anche di Politano, e il nome finito sul taccuino di Marotta è quello di Dries Mertens, in scadenza di contratto a giugno con il Napoli.

Mertens vicino all'Inter

Il Napoli non sta vivendo un grandissimo momento, come dimostrano gli ultimi risultati che pongono gli azzurri al settimo posto, a due punti da quarto, quinto e sesto posto ma con una partita in più rispetto a Lazio, Atalanta e Cagliari.

Situazione molto delicata, soprattutto nell'ultima settimana, dove i tifosi hanno criticato aspramente i giocatori non solo per il loro rendimento in campo ma anche per aver abbandonato il ritiro imposto dalla società.

Una situazione che ha portato il club lontano dai vertici per cui è abituato a lottare da diversi anni. Per questo motivo a gennaio potrebbero arrivare scelte di mercato inaspettate, come la possibile cessione di Dries Mertens.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter SSC Napoli

L'attaccante belga ha il contratto in scadenza a giugno 2020 e non sembrano esserci, almeno per il momento, gli estremi per arrivare ad un accordo per il rinnovo. Il patron De Laurentiis non si è nascosto e recentemente ha dichiarato come non possa andare oltre ad una certa cifra per giocatori come Callejon e lo stesso Mertens. In tutto ciò. si sarebbe inserita l'Inter, pronta a strappare il folletto belga agli azzurri con qualche mese di anticipo tanto che, secondo alcuni quotidiani, la trattativa sarebbe anche vicina alla fumata bianca.

La trattativa

Dries Mertens rappresenterebbe il rinforzo ideale per Antonio Conte, visto che il belga ha dimostrato di saper giocare sia da prima che da seconda punta nella sua esperienza al Napoli, superando Maradona e mettendo nel mirino Hamsik come miglior marcatore della storia azzurra. Inoltre l'attaccante azzurro ha quell'esperienza internazionale richiesta dal proprio tecnico.

Il giocatore sarebbe pronto a firmare con i nerazzurri un contratto da due anni e mezzo a sei milioni di euro a stagione, magari poi con un futuro in Cina allo Jiangsu, l'altro club di cui è proprietario Suning.

Novità video - Napoli, avanti con Ancelotti per uscire dalla crisi
Clicca per vedere

Con il Napoli la trattativa potrebbe andare in porto per una cifra tra i venti e i venticinque milioni di euro. Difficile l'inserimento di Politano nell'affare, a meno che sulla panchina del Napoli non ci sia un avvicendamento in questi mesi. La posizione di Carlo Ancelotti, infatti, è in bilico e al suo posto potrebbe arrivare uno tra Spalletti (che lo scorso anno ha valorizzato tantissimo l'ex Sassuolo) o Gattuso.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto