La Juventus, da ieri, ha ripreso ad allenarsi in vista della gara contro l'Atalanta. Ovviamente Maurizio Sarri non ha disposizione i 14 nazionali che rientreranno nel gruppo la prossima settimana. Proprio perché il gruppo è fortemente ridotto, lo staff tecnico juventino ha deciso di dare ai giocatori rimasti a Torino delle tabelle di lavoro personalizzate. Perciò Maurizio Sarri, in questi giorni metterà da parte la tattica e su questo aspetto ci tornerà solo quando la squadra sarà praticamente al completo.

Questo pomeriggio, inoltre, sono rientrati Douglas Costa e Gonzalo Higuain che avevano goduto di una giornata in più di riposo. A Torino è rimasto anche Blaise Matuidi che ha riportato la frattura della cartilagine della decima costa. Il numero 14 juventino sta lavorando per recuperare, ma quasi certamente non sarà a disposizione per la partita contro l'Atalanta.

Matuidi verso il forfait

A partire dalla prossima settimana, Maurizio Sarri inizierà a pensare alla formazione da schierare contro l'Atalanta.

Il tecnico inizierà a prendere la sue decisioni solo una volta che avrà a disposizione tutti i nazionali. A centrocampo, però, Maurizio Sarri sa già che probabilmente dovrà fare un cambio. Infatti, Blaise Matuidi ha riportato un infortunio nella gara contro il Milan e la sensazione è che per la ripresa del campionato non sia a disposizione. Il francese è alle prese con la frattura della cartilagine della decima costa. Perciò contro l'Atalanta in mezzo al campo potrebbe toccare ad Adrien Rabiot. Il numero 25 juventino sta lavorando a Torino, e potrebbe sfruttare la pausa per scalare gerarchie all'interno del centrocampo della Juve.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Serie A

Nella giornata di sabato, la squadra proseguirà gli allenamenti e si ritroverà alla Continassa al mattino, e ovviamente non saranno ancora a disposizione i quattordici nazionali.

Szczesny è al seguito della nazionale

Uno dei 14 giocatori che in questi giorni non è a Torino perché è in nazionale è Wojciech Szczesny. Il numero 1 juventino sarà impegnato con la sua Polonia sabato 16 e martedì 19 novembre, mentre tornerà alla Continassa tra mercoledì e giovedì. Nelle ultime ore però si parla molto anche del suo futuro visto che è in trattativa per il rinnovo di contratto con la Juventus.

Al club bianconero è spesso accostato il nome di Gigio Donnarumma, ma il portiere azzurro non dovrebbe vestire la maglia della Vecchia Signora. Szczesny, secondo Gianluca Di Marzio, sarebbe ad un passo dal rinnovo di contratto con la Juve: la società bianconera infatti, è intenzionata a prolungare il rapporto con il portiere polacco grazie alle ottime prestazioni sul campo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto