La Juventus alle ore 18:55 di oggi pomeriggio affronterà in Russia la Lokomotiv Mosca, già battuta all'andata per 2 a 1 grazie alla doppietta di Paulo Dybala in rimonta. La partita è valida per il quarto turno della fase a gironi di Champions League.

Maurizio Sarri stasera dovrà fare a meno di De Ligt, il difensore ha avuto un problema alla caviglia; non ci sarà neppure lo squalificato Cuadrado. Della partita sarà invece Dybala, ma in attacco dall'inizio con ogni probabilità partiranno Cristiano Ronaldo e Gonzalo Higuain.

La probabile formazione di Sarri

La Juventus ha in mano il suo destino: la formazione di Maurizio Sarri, si gioca una buona chance per ottenere anticipatamente la qualificazione agli ottavi. Brutte notizie arrivano dall'infermeria, si ferma infatti il difensore De Ligt, l'olandese, ha subito una distorsione alla caviglia e non è stato convocato. Comunque Sarri può contare su Bonucci e dovrebbe giocare con in difesa, uno tra Demiral e Rugani, con il primo favorito sul secondo.

Assente per squalifica il colombiano Cuadrado. A centrocampo, spazio a Ramsey, dietro alle punte, che dovrebbero essere Cristiano Ronaldo con Gonzalo Higuain, mentre Paulo Dybala, partirà dalla panchina, pronto ad entrare eventualmente nella ripresa.

Probabile formazione Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Bonucci, Demiral, Danilo, Alex Sandro; Pjanic, Khedira, Matuidi; Ramsey; Cristiano Ronaldo, Higuain.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus

Vincere per essere sicuri del passaggio agli ottavi

Nella gara di andata la Juventus, ha dovuto sudare parecchio per riuscire ad avere ragione della Lokomotiv Mosca. I russi, fino a pochi minuti dalla fine, si trovavano in vantaggio e solo una doppietta di Paulo Dybala, ha ribaltato il risultato, regalando ai torinesi tre punti importantissimi per la classifica del girone. Fra le insidie della gara odierna, oltre al calore del pubblico russo, vi è sicuramente anche la temperatura rigida che caratterizza l'autunno a Mosca.

La partita sarà visibile in diretta tv solo per gli abbonati Sky, con fischio d'inizio alle ore 18:55, a causa del fuso orario russo. Nel post gara, su Sky verranno analizzati gli eventuali episodi da moviola e sarà riproposta la sintesi della sfida. Inoltre verrà scelto anche l'uomo partita.

Questo turno per la Juventus può essere fondamentale, in quanto in caso di vittoria si qualificherebbe con due turni di anticipo per gli ottavi di finale di Champions.

Novità video - Juventus-Genoa, le scelte di Sarri
Clicca per vedere

Anche se resterebbe aperto comunque il discorso per il primo posto nel girone: a tal fine sarebbe poi probabilmente decisivo lo scontro con l'Atletico Madrid previsto per il 26 novembre a Torino. L'ultima sfida del girone sarà poi l'11 dicembre a Leverkusen.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto