La Juventus di questo inizio stagione si sta dimostrando una delle squadre migliori a livello europeo: la qualificazione ottenuta dopo quattro giornate, il primo posto certo del girone dopo la quinta, dimostrano la forza e la voglia di trionfare soprattutto in Champions League. Della squadra ha parlato in una recente intervista il direttore sportivo della Juventus Fabio Paratici, che a Espn, ha toccato diversi argomenti: da Cristiano Ronaldo a De Ligt fino ad arrivare al Calciomercato, il dirigente bianconero ha svelato tante interessanti notizie sulle prossime mosse della società anche sul mercato.

Sul portoghese, Paratici ha ribadito la piena fiducia sulle sue qualità tecniche ed umane sottolineando come "la Juventus è felice di avere il migliore giocatore del mondo e forse della storia", specificando anche che i tifosi sono felici di avere in squadre un campione del genere.

'Cristiano Ronaldo? La Juventus è felice di avere migliore giocatore del mondo e forse della storia'

Il direttore sportivo bianconero non ha lesinato complimenti alla sua squadra, spegnendo un po' le voci su possibili acquisti nel calciomercato invernale, soprattutto riguardo al possibile arrivo di un centrocampista del Barcellona: 'Abbiamo una grande squadra e non stiamo cercando rinforzi in questo momento, Rakitic è un grande giocatore, ma non ci interessa".

Non è poi mancato un riferimento all'acquisto top del calciomercato estivo, il difensore olandese De Ligt, arrivato dall'Ajax per circa 75 milioni di euro. Dopo un inizio non ideale, il nazionale olandese si sta confermando ai livelli della scorsa stagione, quando ha contribuito a portare l'Ajax alle semifinali di Champions League sconfiggendo nei quarti proprio la Juventus. Proprio su De Ligt ha sottolineato che "sta giocando molto bene e diventerà presto il miglior difensore al mondo".

Il mercato della Juventus

Di certo, Paratici è stato perentorio su Rakitic, specificando come la Juventus sia completa in tutti settori e che in questo momento non ha l'esigenza di investire sul mercato.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Calciomercato

Probabile però che la società bianconera possa lavorare ad alcune cessioni per alleggerire una rosa fin troppo ricca di giocatori. Mandzukic, Perin e Pjaca sono i maggior indiziati a lasciare la Juventus ma bisogna valutare anche la situazione Emre Can, che, di recente a Sport Bild, ha ribadito il suo disappunto per aver giocato pochissime partite in questo inizio stagione. Di certo l'esclusione dalla lista Champions League pesa ancora molto per il nazionale tedesco che vuole giocare di più anche per evitare che il commissario tecnico della Germania Loew possa non convocarlo per gli Europei 2020.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto