La Juventus è pronta ad affrontare questo fine 2019 disputando due partite di Serie A, contro Udinese e Sampdoria, e la finale di Supercoppa Italiana contro la Lazio, prevista domenica 22 dicembre a Riad alle 17:30 ora italiana. Negli ultimi giorni però si parla molto anche di Calciomercato e delle possibili trattative che potrebbero svilupparsi durante il mercato invernale o eventualmente in estate. A tal proposito, si vocifera che il tecnico bianconero Sarri apprezzerebbe l'eventuale arrivo del terzino sinistro Emerson Palmieri, già allenato nella sua esperienza professionale al Chelsea.

Il nazionale italiano ha un contratto con la società inglese fino a giugno 2022 ed è probabile che voglia considerare una partenza, magari ritornando in Italia, dove si è affermato attirando anche l'attenzione del commissario tecnico della Nazionale italiana Roberto Mancini. L'eventuale arrivo di Emerson Palmieri dipenderebbe però dalla partenza di Alex Sandro. Come riporta, tra gli altri, il noto sito sportivo Fichajes.com che cita Tuttosport, il terzino brasiliano sarebbe seguito da alcune società inglesi e potrebbe partire per un'offerta importante, sviluppando un'ottima plusvalenza per la società bianconera.

Juventus, Alex Sandro potrebbe essere sostituito da Emerson Palmieri

La Juventus potrebbe dunque decidere di investire in estate su Emerson Palmieri, di cui Sarri è un grande estimatore. Possibile quindi la cessione di Alex Sandro, valutato circa 50-60 milioni di euro, mentre l'eventuale acquisto del terzino della nazionale italiana potrebbe costare circa 30 milioni di euro. L'idea della dirigenza bianconera è di poter disporre di due terzini affidabili sulla sinistra per la prossima stagione, uno potrebbe essere Emerson Palmieri e l'altro Luca Pellegrini, che rientrerà dal prestito secco al Cagliari.

De Sciglio potrebbe piacere al Paris Saint Germain

Da seguire per gennaio invece l'evoluzione della situazione associata a De Sciglio, ritenuto molto importante da Maurizio Sarri soprattutto per la sua duttilità m,a che, secondo diversi retroscena, il Paris Saint Germain vorrebbe già durante il calciomercato invernale. Si è parlato di un'offerta da 20 milioni del PSG più il cartellino di Meunier, terzino belga in scadenza di contratto a giugno 2020.

L'eventuale partenza di De Sciglio potrebbe essere colmata anche da un'altra possibilità, quella dell'arrivo del terzino destro della Roma Florenzi, ritenuto oramai una riserva dal tecnico Fonseca. Restando alle cessioni, probabile l'addio di Mandzukic, oramai fuori rosa, così come quello di Perin e Pjaca, che potrebbe lasciare in prestito la società bianconera.

Segui la nostra pagina Facebook!