L'Inter si gioca tutto nell'ultima gara della fase a gironi di Champions League in ottica qualificazione. I nerazzurri affrontano infatti il Barcellona, martedì sera allo stadio Meazza, nel match valido per il gruppo F. Blaugrana che hanno già ottenuto il pass agli ottavi di finale e da primi in classifica battendo il Borussia Dortmund nel turno precedente. E proprio i tedeschi sono in lotta per il passaggio del turno con il club meneghino. Le due squadre sono appaiate in classifica al secondo posto con sette punti, ma l'Inter è in vantaggio negli scontri diretti.

Barça che, dal suo canto, potrebbe fare un po di turnover in vista dei prossimi impegni di campionato, su tutti il classico contro il Real Madrid, in programma il 18 dicembre.

Le ultime su Inter e Barcellona

L'Inter, così come successo lo scorso anno (quando lo sciagurato pareggio contro il PSV decretò l'eliminazione della squadra di Suning), ha il futuro nelle proprie mani. I nerazzurri in caso di successo in questa sfida sarebbero infatti qualificati agli ottavi di finale, essendo in vantaggio negli scontri diretti con il Borussia Dortmund, impegnato in casa contro lo Slavia Praga già eliminato.

Un girone che lascia comunque qualche rimpianto alla squadra di Antonio Conte, che nelle due gare giocate in trasferta contro Barcellona e Borussia Dortmund era in vantaggio al termine del primo tempo, prima di essere rimontata nella ripresa ed uscire così sconfitta in entrambi i casi. Difficile pensare ad un passo falso dei tedeschi contro una squadra che ha poco da chiedere essendo fuori da tutto.

Nell'ultimo turno di Champions l'Inter è andata a vincere proprio sul campo dello Slavia Praga, imponendosi 3-1.

La squadra di Valverde dal canto suo ha pareggiato in due occasioni in questo girone, in casa contro lo Slavia Praga e in trasferta contro il Borussia Dortmund. Nell'ultimo turno ha invece battuto i tedeschi proprio al Camp Nou con un netto 3-1.

Probabili formazioni Inter-Barcellona

Il tecnico dell'Inter, Antonio Conte, deve fare i conti con delle pesanti assenze a centrocampo.

Non ci saranno infatti Sensi, Barella e Gagliardini, con i primi due tra i migliori in campo nel match giocato al Camp Nou. Brozovic e Vecino sono sicuri dell'impiego mentre al loro fianco potrebbe esserci Asamoah, che nasce proprio in quel ruolo ai tempi dell'Udinese. In attacco confermata la coppia Lautaro Martinez-Romelu Lukaku. A destra dubbio Candreva, uscito acciaccato dal match contro la Roma. In caso di forfait spazio a Lazaro.

Il tecnico del Barcellona, Ernesto Valverde, potrebbe attuare un po' di turnover visti i prossimi impegni e alcuni infortuni. Sono ko sia Pique che Dembelé, mentre potrebbero partire dalla panchina anche Messi e Suarez.

Novità video - Inter, gli ultimi dubbi di Conte per la sfida al Barcellona
Clicca per vedere

Il tridente d'attacco, in quel caso, sarebbe formato da Griezmann, Fati e Perez. In mezzo al campo possibile chance per Rakitic e Vidal, che hanno trovato poco spazio fino ad ora.

Inter (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Skriniar; Candreva (Lazaro), Vecino, Brozovic, Asamoah, Biraghi; Lautaro Martinez, Lukaku.

Barcellona (4-3-3): Ter Stegen; Roberto, Lenglet, Umtiti, Firpo; Vidal, Busquets, Rakitic; Perez (Messi), Griezmann, Fati (Suarez).

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!