L'Inter è stata eliminata dalla Champions League. La serata di San Siro ha fatto capire, se mai ce ne fosse stato bisogno, che la squadra è da completare. Il triplo impegno, campionato, Europa League e Coppa Italia, ha bisogno di un maggior numero di interpreti di qualità. Questo Antonio Conte lo sa e lo ha anche fortemente rivendicato. Il mercato di gennaio capita a proposito e l'Inter non si farà trovare impreparata. Diversi gli obiettivi nel taccuino dei dirigenti nerazzurri, convinti ad andare avanti nonostante i minori introiti che arriveranno a causa dell'eliminazione dalla Champions League.

Kulusevski, Vidal, Alonso e Giroud risultano essere al momento i nomi più concreti.

Da Kulusevski a Vidal, i sogni dell'Inter

I dirigenti dell'Inter non si fermeranno davanti all'eliminazione dalla Champions League. Marotta e soci sono pronti a regalare a Conte i rinforzi di cui ha bisogno, nonostante il declassamento in Europa League. Kulusevski risulta essere uno dei principali obiettivi del club nerazzurro. Sembra esserci stato un incontro con l'Atalanta che detiene il cartellino del centrocampista.

Lo svedese costa caro, 40 i milioni chiesti ai nerazzurri, ma l'Inter non demorde e vuole fare di tutto per portare a casa il classe 2000. Vidal è un altro calciatore molto gradito alla dirigenze nerazzurra. E' inutile rimarcare l'apprezzamento di Conte e Marotta che in passato hanno avuto modo di lavorare con il centrocampista cileno. Il Barcellona non fa sconti e chiede una cifra molto importante.

I catalani chiedono soprattutto una sorta di opzione per avere Lautaro Martinez, considerato incedibile dall'Inter. L’argentino ha un contratto che scadrà nel 2023 con un ingaggio di 1,5 milioni di euro netti a stagione, la clausola rescissoria ammonta a 111 milioni.

Alonso è un altro giocatore gradito a Conte. Il tecnico vorrebbe arrivare all'esterno di fascia visti i tanti problemi riscontrati a sinistra.

Il Chelsea ha avanzato una richiesta molto importante per il 29enne spagnolo, circa 35 milioni euro. L'Inter vorrebbe assicurarsi il calciatore attraverso un prestito con diritto di riscatto. Trattativa non facilissima viste le distanze tra i due club. Giroud è stato cercato dai nerazzurri che però non hanno mai affondato seriamente il colpo. L'operazione potrebbe andare in porto solo se Politano accettasse altra destinazione. Al momento l'ex calciatore del Sassuolo sembra fortemente intenzionato a giocarsi le sue carte con il club interista. Antonio Conte spera innanzitutto di recuperare tutti gli infortunati e di poter arrivare ad un paio di calciatori nei ruoli in cui ritiene di avere maggior bisogno.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!