Prima sconfitta del nuovo anno solare per il Crotone al termine del match della ventunesima giornata contro lo Spezia. La gara dell'Ezio Scida, conclusa con il risultato di 1-2, ha messo in mostra alcuni problemi caratteriali della compagine calabrese, oltre che acutizzato alcune carenze tecniche riscontrate sopratutto in fase di realizzazione. Dopo quattro vittorie consecutive la squadra di Giovanni Stroppa ha dovuto fermare la sua corsa dunque mancando il sorpasso in classifica ai danni del Pordenone.

Sul cammino dei rossoblu ci sarà ora l'Empoli, squadra che in questi giorni ha cambiato guida tecnica salutando Roberto Muzzi e accogliendo l'esperto Pasquale Marino. Giornate di riflessione in definitiva in casa Crotone, con tecnico e tifoseria che attendono i primi acquisti di gennaio, identificati dalla società in un centrocampista e un attaccante.

Bellodi, il Cagliari ci pensa

Prima di effettuare degli innesti nella rosa i calabresi potrebbero effettuare altre operazioni in uscita. Nei giorni scorsi a salutare la Calabria sono stati l'attaccante Luca Vido, trasferitosi al Pisa e l'esterno Jeremy Petris passato al Bisceglie.

Nelle ultime ore il Cagliari si sarebbe però fatto sotto nei confronti del Milan per avere il giovane difensore Gabriele Bellodi, attualmente in forza al Crotone con la formula del prestito ma nettamente ai margini della rosa. Per lui solamente una presenza con gli squali, pochi minuti concessi nel finale di gara contro il Trapani. La formazione sarda, tra le note positive del girone di andata in Serie A, avrebbe così individuato nel giovane Gabriele Bellodi un potenziale rinforzo per gennaio.

Una giovane promessa rossonera

Arrivato in estate dal Milan con grandi aspettative il giovane difensore non è riuscito a ritagliarsi lo spazio necessario con il Crotone. Inserito in pianta stabile all'interno della rosa della Nazionale italiana Under 20, il calciatore continua a nutrire di buona stima da parte degli addetti ai lavori. Nell'ultimo campionato, il suo primo da professionista, Gabriele Bellodi si è reso protagonista in Serie C con la maglia dell'Olbia, squadra con la quale è riuscito a collezionare trentuno presenze.

Punto fermo del settore Primavera del Milan il calciatore potrebbe ora salutare la Calabria per approdare nella massima serie alla corte di Rolando Maran. A mettere gli occhi su di lui il ds Marcello Carli che già in passato è riuscito a lanciare nel grande calcio giovani talenti.

I possibili risvolti

Nei confronti del difensore rimane massima la fiducia della società crotonese che con ogni probabilità deciderà di tenere il calciatore in squadra fino al termine della stagione. In caso di una sua partenza però la dirigenza andrà sicuramente ad operare con un acquisto nel medesimo reparto in modo da concedere massima scelta al suo tecnico.

Nei giorni scorsi sempre via Milan erano stati accostati ai rossoblu altri due giovani come Daniel Maldini e Marco Brescianini, discorso che per entrambi sembra essersi limitato ad una semplice richiesta di informazioni.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!