Non si placa la fame di vittorie del Crotone in questo campionato di Serie B. La formazione rossoblu, uscita vittoriosa al termine del derby di Calabria del San Vittorio-Marulla (1-0), è riuscita a rafforzare il suo status di terza forza del torneo avvicinandosi al Pordenone, formazione vice capolista del torneo. I tre punti raccolti contro il Cosenza hanno rappresentato la quarta vittoria consecutiva, andando di fatto a rilanciare le ambizioni della squadra rossoblu per il girone di ritorno. Sul cammino degli "squali" ci sarà ora lo Spezia, nel match in programma domenica 26 gennaio alle ore 15:00 presso lo stadio comunale "Ezio Scida".

Potrebbe smuoversi a breve il mercato in entrata dei rossoblu che nei giorni scorsi hanno effettuato la loro seconda operazione in uscita di questa sessione invernale.

Crotone, si guarda in casa del Pisa

Dopo le voci dei giorni scorsi che a più riprese avevano accostato il centrocampista Francesco Deli al Crotone, nelle ultime ore la formazione rossoblu sembrerebbe aver cambiato obiettivo. Secondo alcune indiscrezioni, il Crotone potrebbe dirottare le sue attenzioni sull'esperto centrocampista Francesco Lisi, classe 1989, da tre stagioni in terra di Toscana a Pisa.

Per lui con i nerazzurri, tra Serie B e terza serie, sono arrivate sessantadue presenze arricchite da tre reti. Un elemento al debutto in cadetteria, ma che potrebbe rappresentare un'alternativa valida per il Crotone da utilizzare a gara in corso.

Petris riparte dal Bisceglie

Dopo la partenza dell'attaccante Luca Vido con direzione Pisa, nei giorni scorsi a salutare la formazione calabrese è stato l'esterno Jeremy Petris.

Arrivato in estate insieme a Jean Lambert Evans e Junior Messias dal Gozzano, il calciatore non è riuscito a ritagliarsi il suo spazio all'interno della rosa di Giovanni Stroppa. Per lui solamente qualche sporadica apparizione in amichevoli estive con nessuna presenza in gare ufficiali. Il suo trasferimento, comunicato congiuntamente da entrambe le società, è arrivato con la formula del prestito fino al termine dell'attuale stagione.

Le altre possibili operazioni

In casa Crotone si starebbe ora lavorando all'acquisto, oltre che di un centrocampista, anche di una punta. L'identikit porterebbe alla scelta di un calciatore di movimento che possa lavorare con la squadra nella manovra offensiva. Quasi del tutto tramontata l'ipotesi di un nuovo ritorno in Calabria della punta del Trapani Stefano Pettinari. In uscita rimane invece l'esterno offensivo Andrea Nalini, messo sul mercato dalla società rossoblu e per il quale si attendono eventuali offerte. In difesa non dovrebbero esserci novità con il recupero di elementi importanti come Marcos Curado e Nicolas Spolli.

Novità video - Calciomercato Roma, il nome nuovo è Dilrosun
Clicca per vedere

Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina Serie B
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!