Prosegue la fase di preparazione in casa Crotone. La squadra allenata dal tecnico Giovanni Stroppa, dopo la pausa invernale, ha ripreso ad allenarsi in città al fine di farsi trovare pronta alla ripresa del campionato in occasione del derby di Cosenza. In casa rossoblu sono giornate di preparazione, ma anche di attenta riflessione su quelli che dovranno essere gli interventi legati al mercato di riparazione. Diverse sono le voci circolate negli ultimi giorni, senza però ancora registrare ufficializzazioni.

Tra possibili arrivi e probabili partenze la società calabrese cerca di concludere le prime operazioni che andranno a modificare, senza stravolgere, l'organico messo a disposizione del tecnico per il girone di ritorno.

Ipotesi Adopo per il centrocampo

Una delle carenze riscontrate nella prima parte della stagione dei rossoblu è stata la mancanza di un calciatore di quantità a centrocampo. Tale carenza è stata avvertita in modo particolare nei finali di gara, nei quali il Crotone ha pagato spesso a caro prezzo la fatica e la mancanza di un uomo di ordine.

Per rimediare, la dirigenza crotonese potrebbe valutare un innesto, sposando la linea "verde".

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato l'attenzione del club si sarebbe soffermata sul giovane centrocampista del Torino Michel Ndary Adopo. Elemento tra i più rappresentativi del settore Primavera del club granata, il giovane calciatore francese potrebbe fare proprio al caso del Crotone, che starebbe sondando il terreno prima di effettuare una richiesta al club granata.

Un giovane predestinato

Per Michel Ndary Adopo, calciatore classe 2000, si tratterebbe della prima vera esperienza da professionista. Aggregato alla prima squadra dal tecnico Walter Mazzarri nella vittoriosa trasferta di Roma, il calciatore potrebbe essere girato in un altro club al fine di valutarne eventuali progressi, prima di riportarlo in estate a Torino. Con grandi prestazioni messe in atto nella squadra Primavera guidata dal tecnico Marco Sesia, il calciatore si è distinto attirando le attenzioni di alcuni club, soprattutto del torneo cadetto.

La partecipazione ad un campionato difficile e di grande agonismo come quello di Serie B potrebbe concedere le giuste risposte al Torino, che nelle doti del ragazzo ha sempre creduto tanto da farlo arrivare fino alla prima squadra. Per Michel Ndary Adopo di recente c'è stata anche la gioia dell'esordio in massima serie, sebbene per pochi minuti.

Una fucina di piccoli talenti quella del Torino, che può contare anche sull'attaccante Vincenzo Millico, anche lui accostato al Crotone nelle scorse settimane.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Serie B
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!